Firenze, sindaco Nardella: stop bivacchi piazza Indipendenza

Firenze, sindaco  Nardella:  stop bivacchi piazza Indipendenza

Ieri due giovani erano stati  sorpresi ad orinare ed erano stati multati per un totale di 3300 euro. Da tempo i residenti protestano per le condizioni di degrado in cui versa la piazza

“Ci stiamo apprestando a preparare un’ordinanza antibivacco: per noi il piano tolleranza zero su piazza Indipendenza è già in atto, sarà completato nei prossimi giorni, e vedrà un impiego molto forte di energie della Polizia municipale del comune di Firenze, con la collaborazione anche delle forze dell’ordine”. Lo ha affermato Dario Nardella,
sindaco di Firenze, in seguito alle recenti sanzioni comminate nei confronti di persone sorprese a urinare nella piazza.
“La Polizia municipale – ha spiegato – già da alcune settimane ha operato alcuni blitz importanti comminando queste multe, molto salate perché previste dalla legge in questi
termini. Si tratta del resto di atti contro il pubblico decoro e la pubblica decenza. Oltre a questo sono già stati operati anche dei Daspo urbani, cioè atti amministrativi di allontanamento delle persone coinvolte dall’area interessata: siamo in contatto
con la Questura per dare eventualmente seguito ai Daspo urbano, ma sono atti già molto incisivi, previsti dal nuovo decreto di sicurezza urbana del ministro Minniti”.

Dall’inizio del mese, nella sola piazza Indipendenza sono state multate sette persone per atti contrari alla pubblica decenza e ubriachezza molesta; due gli uomini denunciati perché non in regola con la normativa sull’immigrazione.

L'articolo Firenze, sindaco Nardella: stop bivacchi piazza Indipendenza proviene da www.controradio.it.

Firenze, sindaco Nardella: stop bivacchi piazza Indipendenza

Firenze, sindaco  Nardella:  stop bivacchi piazza Indipendenza

Ieri due giovani erano stati  sorpresi ad orinare ed erano stati multati per un totale di 3300 euro. Da tempo i residenti protestano per le condizioni di degrado in cui versa la piazza

“Ci stiamo apprestando a preparare un’ordinanza antibivacco: per noi il piano tolleranza zero su piazza Indipendenza è già in atto, sarà completato nei prossimi giorni, e vedrà un impiego molto forte di energie della Polizia municipale del comune di Firenze, con la collaborazione anche delle forze dell’ordine”. Lo ha affermato Dario Nardella,
sindaco di Firenze, in seguito alle recenti sanzioni comminate nei confronti di persone sorprese a urinare nella piazza.
“La Polizia municipale – ha spiegato – già da alcune settimane ha operato alcuni blitz importanti comminando queste multe, molto salate perché previste dalla legge in questi
termini. Si tratta del resto di atti contro il pubblico decoro e la pubblica decenza. Oltre a questo sono già stati operati anche dei Daspo urbani, cioè atti amministrativi di allontanamento delle persone coinvolte dall’area interessata: siamo in contatto
con la Questura per dare eventualmente seguito ai Daspo urbano, ma sono atti già molto incisivi, previsti dal nuovo decreto di sicurezza urbana del ministro Minniti”.

Dall’inizio del mese, nella sola piazza Indipendenza sono state multate sette persone per atti contrari alla pubblica decenza e ubriachezza molesta; due gli uomini denunciati perché non in regola con la normativa sull’immigrazione.

L'articolo Firenze, sindaco Nardella: stop bivacchi piazza Indipendenza proviene da www.controradio.it.