COMUNALI IN TOSCANA, ROSSI: “NECESSARIA FORZA A SINISTRA DEL PD”

Rossi forza a sinistra Pd

“Il centrodestra torna competitivo e l’elettorato centrosinistra è deluso” ha messo in guardia Enrico Rossi (Mdp). Spinelli (Mdp): “preoccuparsi crescita destre, anche estreme.”

“Il crollo del M5S oscura “l’anemia” del centrosinistra e del Pd, che cala un po’ ovunque, mentre, ecco la novità, il centrodestra torna competitivo”. Lo scrive in un post sul suo profilo facebook il presidente della Regione Toscana ed esponente di Mdp Enrico Rossi commentando i risultati delle amministrative di ieri. “In sintesi”, continua Rossi c’è stata “bassa l’affluenza” e “l’elettorato del centrosinistra deluso e in attesa si colloca nell’astensione”. Una situazione che per Rossi è la “conferma che c’è spazio e bisogno di costruire nel Paese una forza a sinistra del Pd”.

“In Toscana, così come nel resto del Paese, preoccupiamoci della crescita delle destre, anche delle frange più estreme, e smettiamo di gridare al crollo del Movimento cinque stelle. L’affluenza continua a calare, le nostre comunità si allontano dalla partecipazione, svelando rassegnazione. Uno scenario allarmante in cui la destra è viva e vegeta, e non a caso spinge”. Lo afferma il capogruppo Mdp in Consiglio regionale Serena Spinelli, in merito all’esito delle comunali in Toscana.

“Dopo avere conquistato nella scorsa tornata elettorale Comuni storicamente di sinistra – aggiunge in una nota -, oggi il centrodestra ne vince altri e si appresta, compatta e con percentuali importanti, a sfidare ai ballottaggi sindaci uscenti che tutti sappiamo essere bravi e competenti amministratori, è
il caso di Lucca e Pistoia. Come forze di sinistra dovremmo occuparci seriamente dell’incremento di movimenti neofascisti come Casapound a Lucca”. Per Spinelli “quando c’è un progetto politico chiaro che fa riferimento a valori di sinistra e non si limita a mettere insieme simboli e nomi i cittadini lo seguono, le proposte tengono. Abbiamo due settimane davanti: lavoriamo per riportare le persone ad esercitare il loro sacrosanto diritto di scegliere, affinché i candidati di centrosinistra riescano a vincere e continuare ad amministrare questi territori che hanno assolutamente bisogno di proseguire il percorso di buongoverno avviato”.

 

The post COMUNALI IN TOSCANA, ROSSI: “NECESSARIA FORZA A SINISTRA DEL PD” appeared first on Controradio.

COMUNALI IN TOSCANA, ROSSI: “NECESSARIA FORZA A SINISTRA DEL PD”

Rossi forza a sinistra Pd

“Il centrodestra torna competitivo e l’elettorato centrosinistra è deluso” ha messo in guardia Enrico Rossi (Mdp). Spinelli (Mdp): “preoccuparsi crescita destre, anche estreme.”

“Il crollo del M5S oscura “l’anemia” del centrosinistra e del Pd, che cala un po’ ovunque, mentre, ecco la novità, il centrodestra torna competitivo”. Lo scrive in un post sul suo profilo facebook il presidente della Regione Toscana ed esponente di Mdp Enrico Rossi commentando i risultati delle amministrative di ieri. “In sintesi”, continua Rossi c’è stata “bassa l’affluenza” e “l’elettorato del centrosinistra deluso e in attesa si colloca nell’astensione”. Una situazione che per Rossi è la “conferma che c’è spazio e bisogno di costruire nel Paese una forza a sinistra del Pd”.

“In Toscana, così come nel resto del Paese, preoccupiamoci della crescita delle destre, anche delle frange più estreme, e smettiamo di gridare al crollo del Movimento cinque stelle. L’affluenza continua a calare, le nostre comunità si allontano dalla partecipazione, svelando rassegnazione. Uno scenario allarmante in cui la destra è viva e vegeta, e non a caso spinge”. Lo afferma il capogruppo Mdp in Consiglio regionale Serena Spinelli, in merito all’esito delle comunali in Toscana.

“Dopo avere conquistato nella scorsa tornata elettorale Comuni storicamente di sinistra – aggiunge in una nota -, oggi il centrodestra ne vince altri e si appresta, compatta e con percentuali importanti, a sfidare ai ballottaggi sindaci uscenti che tutti sappiamo essere bravi e competenti amministratori, è
il caso di Lucca e Pistoia. Come forze di sinistra dovremmo occuparci seriamente dell’incremento di movimenti neofascisti come Casapound a Lucca”. Per Spinelli “quando c’è un progetto politico chiaro che fa riferimento a valori di sinistra e non si limita a mettere insieme simboli e nomi i cittadini lo seguono, le proposte tengono. Abbiamo due settimane davanti: lavoriamo per riportare le persone ad esercitare il loro sacrosanto diritto di scegliere, affinché i candidati di centrosinistra riescano a vincere e continuare ad amministrare questi territori che hanno assolutamente bisogno di proseguire il percorso di buongoverno avviato”.

 

The post COMUNALI IN TOSCANA, ROSSI: “NECESSARIA FORZA A SINISTRA DEL PD” appeared first on Controradio.