CGIL FIRENZE: “IN CALO LISTE ATTESA ASILI NIDO”

asili

Circa 623 bambini in lista attesa per asili nido di Firenze: -14,77% rispetto a scorso anno. “Il dato, preoccupante,  forse dovuto a tariffe impegnative e modifiche gestione domande.”

Sono 623 i bambini in lista di attesa per gli asili nido di Firenze, con una diminuzione dovuta al calo di domande rispetto allo scorso anno di 315 richieste. (-14,77%). A fornire i numeri è la Cgil, che spiega come il dato “preoccupa, perchè potrebbe essere in parte dovuto al disorientamento delle famiglie, per i problemi di gestione riscontrati l’anno scorso e per le modifiche nei tempi e nelle modalità delle domande. E possiamo inoltre attribuire questo dato alla crisi economica che rende inaccessibile il servizio a molte famiglie, anche per le tariffe impegnative”, aggiunge il sindacato.

“Non ci sembra invece di riscontrare una forte componente demografica in virtù dei dati dell’Ufficio Statistico del Comune di Firenze relativi alle medesime fasce d’età della popolazione residente che appare, negli anni di riferimento, relativamente stabile”. Su questi temi la Cgil di Firenze ha chiesto ed ottenuto l’impegno ad un confronto con il vicesindaco Cristina Giachi. Intanto, il sindacato esprime soddisfazione per  la pubblicazione del bando da parte del Comune che ripristina il “buono servizio”, modificato in peggio, lo scorso anno, secondo il sindacato, per sostenere con un contributo economico le famiglie in lista di attesa che devono iscrivere i propri figli ai nidi d’infanzia privati accreditati.

Le domande per la misura vanno presentate entro il 16 luglio, consentirà alle famiglie in lista di attesa, secondo l’ordine della graduatoria, di avere un contributo fino a 400 euro mensili per pagare nei nidi privati accreditati la stessa retta prevista con il proprio ISEE nei nidi d’infanzia comunali.

The post CGIL FIRENZE: “IN CALO LISTE ATTESA ASILI NIDO” appeared first on Controradio.

CGIL FIRENZE: “IN CALO LISTE ATTESA ASILI NIDO”

asili

Circa 623 bambini in lista attesa per asili nido di Firenze: -14,77% rispetto a scorso anno. “Il dato, preoccupante,  forse dovuto a tariffe impegnative e modifiche gestione domande.”

Sono 623 i bambini in lista di attesa per gli asili nido di Firenze, con una diminuzione dovuta al calo di domande rispetto allo scorso anno di 315 richieste. (-14,77%). A fornire i numeri è la Cgil, che spiega come il dato “preoccupa, perchè potrebbe essere in parte dovuto al disorientamento delle famiglie, per i problemi di gestione riscontrati l’anno scorso e per le modifiche nei tempi e nelle modalità delle domande. E possiamo inoltre attribuire questo dato alla crisi economica che rende inaccessibile il servizio a molte famiglie, anche per le tariffe impegnative”, aggiunge il sindacato.

“Non ci sembra invece di riscontrare una forte componente demografica in virtù dei dati dell’Ufficio Statistico del Comune di Firenze relativi alle medesime fasce d’età della popolazione residente che appare, negli anni di riferimento, relativamente stabile”. Su questi temi la Cgil di Firenze ha chiesto ed ottenuto l’impegno ad un confronto con il vicesindaco Cristina Giachi. Intanto, il sindacato esprime soddisfazione per  la pubblicazione del bando da parte del Comune che ripristina il “buono servizio”, modificato in peggio, lo scorso anno, secondo il sindacato, per sostenere con un contributo economico le famiglie in lista di attesa che devono iscrivere i propri figli ai nidi d’infanzia privati accreditati.

Le domande per la misura vanno presentate entro il 16 luglio, consentirà alle famiglie in lista di attesa, secondo l’ordine della graduatoria, di avere un contributo fino a 400 euro mensili per pagare nei nidi privati accreditati la stessa retta prevista con il proprio ISEE nei nidi d’infanzia comunali.

The post CGIL FIRENZE: “IN CALO LISTE ATTESA ASILI NIDO” appeared first on Controradio.