A12: UN MORTO E UN FERITO GRAVE PER INCIDENTE STRADALE

A12L’incidente è avvenuto sulla A12 tra Livorno e Pisa verso le 7 di questa mattina: n uomo è morto e un altro versa in gravissime condizioni. Nel pisano, invece, si ribalta un cisterna di Gpl: grave l’autista.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia stradale i due, entrambi di nazionalità marocchina, sarebbero scesi dalla loro auto ferma in corsia di emergenza e avrebbero attraversato a piedi la carreggiata per poi essere travolti da un furgone, al bordo del quale viaggiava una coppia di italiani. Il mezzo ha poi continuato la sua corsa tamponando la vettura. Sempre secondo quanto specificato dalla Polizia stradale, al momento dello scontro, all’interno dell’auto erano presenti altre due persone, sempre di nazionalità marocchina, che si sono allontanate dal luogo dell’incidente ma che sono state rintracciate dagli agenti che stanno effettuando accertamenti sull’accaduto.

In corso la loro identificazione: l’ ipotesi è che possa trattarsi di due giovani, sui 20-25 anni, di origine nordafricana entrambi senza documenti. Il ferito, gravissimo, è stato poi ricoverato all’ospedale di Pisa. Sul posto sono intervenuti personale 118 e vigili del fuoco oltre alla polizia stradale, che sta effettuando accertamenti per ricostruire tutta la dinamica anche per capire perché i due stessero attraversando a piedi la carreggiata. Gli agenti stanno sentendo anche le due persone a bordo dell’auto che era ferma in corsia d’emergenza e che è stata tamponata.

A La Rosa di Terricciola nel comune di Peccioli (Pisa), invece, il conducente di un’autocisterna contenente gpl è stato estratto dalla cabina del mezzo dai vigili del fuoco dopo che si è ribaltato per cause ancora in corso di accertamento. L’uomo è stato trasferito in ospedale con l’elisoccorso in condizioni piuttosto gravi mentre sul posto stanno ancora operando i pompieri per mettere in sicurezza il veicolo. Secondo quanto si è appreso nell’incidente, avvenuto lungo la strada regionale 439, non vi sono state fuoriuscite del prodotto trasportato tuttavia per le operazioni di messa in sicurezza del mezzo pesante sul posto è presente il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco in attesa dell’arrivo dei colleghi della squadra del comando di Venezia specializzata nelle operazioni di travaso del gpl. La strada è stata chiusa al traffico

 

The post A12: UN MORTO E UN FERITO GRAVE PER INCIDENTE STRADALE appeared first on Controradio.

A12: UN MORTO E UN FERITO GRAVE PER INCIDENTE STRADALE

A12L’incidente è avvenuto sulla A12 tra Livorno e Pisa verso le 7 di questa mattina: n uomo è morto e un altro versa in gravissime condizioni. Nel pisano, invece, si ribalta un cisterna di Gpl: grave l’autista.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia stradale i due, entrambi di nazionalità marocchina, sarebbero scesi dalla loro auto ferma in corsia di emergenza e avrebbero attraversato a piedi la carreggiata per poi essere travolti da un furgone, al bordo del quale viaggiava una coppia di italiani. Il mezzo ha poi continuato la sua corsa tamponando la vettura. Sempre secondo quanto specificato dalla Polizia stradale, al momento dello scontro, all’interno dell’auto erano presenti altre due persone, sempre di nazionalità marocchina, che si sono allontanate dal luogo dell’incidente ma che sono state rintracciate dagli agenti che stanno effettuando accertamenti sull’accaduto.

In corso la loro identificazione: l’ ipotesi è che possa trattarsi di due giovani, sui 20-25 anni, di origine nordafricana entrambi senza documenti. Il ferito, gravissimo, è stato poi ricoverato all’ospedale di Pisa. Sul posto sono intervenuti personale 118 e vigili del fuoco oltre alla polizia stradale, che sta effettuando accertamenti per ricostruire tutta la dinamica anche per capire perché i due stessero attraversando a piedi la carreggiata. Gli agenti stanno sentendo anche le due persone a bordo dell’auto che era ferma in corsia d’emergenza e che è stata tamponata.

A La Rosa di Terricciola nel comune di Peccioli (Pisa), invece, il conducente di un’autocisterna contenente gpl è stato estratto dalla cabina del mezzo dai vigili del fuoco dopo che si è ribaltato per cause ancora in corso di accertamento. L’uomo è stato trasferito in ospedale con l’elisoccorso in condizioni piuttosto gravi mentre sul posto stanno ancora operando i pompieri per mettere in sicurezza il veicolo. Secondo quanto si è appreso nell’incidente, avvenuto lungo la strada regionale 439, non vi sono state fuoriuscite del prodotto trasportato tuttavia per le operazioni di messa in sicurezza del mezzo pesante sul posto è presente il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco in attesa dell’arrivo dei colleghi della squadra del comando di Venezia specializzata nelle operazioni di travaso del gpl. La strada è stata chiusa al traffico

 

The post A12: UN MORTO E UN FERITO GRAVE PER INCIDENTE STRADALE appeared first on Controradio.