Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti

Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti

Picnic di solidarietà sabato 23 settembre nel parco delle Cascine a Firenze, per sostenere le attività dell’Istituto degli Innocenti.

In programma visite guidate, giochi e laboratori per i più piccoli, oltre a musica e
concerti, tra i quali anche quello di Beppe Dati e della sua band. Per partecipare a Cascinic (questo il nome dell’iniziativa) occorrerà acquistare il cestino al costo di 10
euro: il ricavato servirà a sostenere la storica fondazione fiorentina dedicata all’assistenza dei bambini. Main sponsor dell’evento di sabato sono Unicredit e Conad.

Alla presentazione di Cascinic, oggi in Palazzo Vecchio, hanno preso parte il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’ad Conad del Tirreno Ugo Baldi, Giovanni Palumbo, direttore generale dell’ Istituto Innocenti.

L'articolo Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti proviene da www.controradio.it.

“Notti Doc”: Schmid racconta la “Venere di Botticelli”

“Notti Doc”: Schmid racconta la “Venere di Botticelli”

Domani sera alle 22.00 per “Notti Doc” al Piazzale degli Uffizi, la “Venere di Botticelli” raccontata dal direttore degli Uffizi. A seguire, proiezione di ” The queen of Silence” .

Notti Doc – rassegna di cinema all’aperto nell’ambito di “Apriti Cinema” per Estate Fiorentina 2017 realizzata da Festival dei popoli- ospita Eike Schmid, direttore degli Uffizi, che racconta la “Venere di Botticelli” introducendo al pubblico il simbolo del Rinascimento italiano, realizzato alla fine del 400 per la villa medicea di Castello, facendolo dialogare con un documentario sul potere e dell’arte.

A seguire la proiezione di The Queen of Silence di Agnieszka Zwiefka, ritratto coloratissimo e pieno di vita di Denisa, una bambina rom priva dell’udito che si esprime danzando e sogna di diventare una star dei musical di Bollywood ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Nel film la regista segue con delicatezza la vita quotidiana di una giovanissima outsider.     A dieci anni, Denisa è cittadina illegale di un campo rom in Polonia, è femmina in una comunità fortemente patriarcale, e soprattutto si esprime a fatica a causa dei suoi disturbi all’udito. La bambina vive in un mondo tutto suo: pieno di ritmo, danza e colori. Adora imitare le attrici ingioiellate dei film di Bollywood, viste mille volte nei dvd che ha trovato in un cassonetto vicino al campo. Quando balla può essere chi vuole, anche una regina, ed esprime quello che non riesce a dire a parole: le proprie paure, la tristezza, ma anche la gioia di stare al mondo. Di fronte a tanta bellezza, nessun’opera avrebbe potuto essere più adatta della “Nascita di Venere”, tra le più celebri e le più amate tra le meraviglie conservate agli Uffizi, divenuta per estensione simbolo della stessa città di Firenze e della sua Arte Rappresenta una delle creazioni più elevate dell’estetica del pittore fiorentino, oltre che un ideale universale di bellezza femminile.

Questi i contenuti dell’ultimo appuntamento domani, mercoledì 19 luglio alle ore 22.00, con “Notti Doc” realizzata dal Festival dei Popoli in collaborazione con Gallerie degli Uffizi nell’ambito di Estate Fiorentina 2017, che fa dialogare il cinema documentario con alcuni dei capolavori custoditi all’interno del museo.

Per tutte le info: http://estatefiorentina.it/2017/07/03/apriti-cinema-24-appuntamenti-gratuiti-piazzale-uffizi/

L'articolo “Notti Doc”: Schmid racconta la “Venere di Botticelli” proviene da www.controradio.it.

A PALAZZO VECCHIO MARATONA MUSICALE NOTTURNA DEDICATA A BACH

bachpuzzler-654653379664a8f0fcc6ef6b90ca648f4c6b6e7d-s900-c85

Estate fiorentina – L’event “Bach in Black. Solstizio d’estate 2017″ partirà alle 19 di stasera e terminerà alle 3 di domattina.

Otto ore no stop di musiche di Bach nel Salone dei Cinquecento a Firenze: è la speciale Maratona Bach dal titolo ‘Bach in Black. Solstizio d’estate 2017’, che si terrà questa notte. La maratona musicale, diretta dal compositore Mario Ruffini, vedrà la partecipazione dei solisti Monica Leone, Sabrina Lanzi, Roberto Carnevale, Andrea Bacchetti, Alice Michahelles, Katja Todorow, Chiara Morandi.

A mezzanotte in punto la musica tacerà e, col suono di un violoncello come unico sottofondo di Emilio Pischedda con la Suite in Do maggiore BWV 1009 per violoncello solo, lo scrittore Marco Vichi – anzi il suo Commissario Bordelli – interrogherà Johann Sebastian Bach in un dialogo a due voci liberamente tratto dai suoi romanzi.

Per la prima volta in Italia saranno proposti tutti insieme gli otto concerti per pianoforte e orchestra BWV 1052-1059/integrale; i tre concerti per due pianoforti e orchestra BWV 1060-1062/integrale e le sonate e partite per violino solo BWV 1001-1006/integrale.
L’evento si chiuderà con uno ‘Speciale giovani’, dove sarà dato spazio ai giovani musicisti, con un momento musicale che prevederà l’esecuzione di un’ampia scelta di Preludi e Fughe del clavicembalo ben temperato, con Tommaso Filippi e Alessandra Esposito.

Il progetto curato dall’associazione onlus “La Pasqua di Bach” e realizzato in collaborazione con CR Firenze arriva dopo il grande successo internazionale del ‘World Bach-Fest 2012’, della ‘Notte Bianca 2015’ e del ‘Bach in Black’ a Sollicciano (2016). L’appuntamento è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per tutte le info sull’evento: https://estatefiorentina.it/2017/06/17/solstizio-destate-bach-in-black-maratona-bach/

Ascolta l’intervista di R. Palumbo al maestro Ruffini

Mario Ruffini – Bellavista – 21 06 17 (1)

The post A PALAZZO VECCHIO MARATONA MUSICALE NOTTURNA DEDICATA A BACH appeared first on Controradio.