Firenze, trovato cadavere mummificato in casa

Firenze, trovato cadavere mummificato in casa

Scoperto cadavere a due mesi dalla morte, di un uomo di 58 anni. Pm dispone autopsia, indagini in corso.

Il cadavere mummificato di un uomo di 58 anni è stato trovato in una casa al Galluzzo, alle porte di Firenze. Il decesso sarebbe avvenuto circa due mesi fa ed il corpo è stato trovato in posizione seduta, su una poltrona della cucina.

Il corpo era in uno stato di estrema decomposizione al punto che la testa si è disarticolata
dal corpo. Il ritrovamento è stato effettuato dopo che i vicini, non vedendo l’uomo da tempo e percependo un insistente cattivo odore da diversi giorni, hanno chiamato i carabinieri.

Da primi riscontri si potrebbe trattare di morte naturale, tuttavia il pm Ester Nocera ha disposto l’autopsia ed esami medico-legali che dovranno studiare le larve trovate sul posto.

Nell’appartamento non ci sono segni di effrazione, l’uomo viveva da solo.

Per entrare sono state usate maschere di ossigeno.

Ad allarmare i vicini è stato anche il continuo andirivieni di un gatto da una finestra che era rimasta aperta e che sbatteva in continuazione per i transiti dell’animale. Rilevata anche la presenza di ratti.

L'articolo Firenze, trovato cadavere mummificato in casa proviene da www.controradio.it.