A PALAZZO VECCHIO NESSUN RICORDO PER BARGELLINI: MANCA INTESA

bargellini Consiglio comunale Firenze

Non c’è stato in Consiglio comunale momento di ricordo per leader Movimento per la casa Bargellini: manca l’intesa. Sinistra: “ce lo aspettavamo, addio ad un uomo giusto e coerente.”

Per mancanza di un accordo comune tra i gruppi politici di Palazzo Vecchio non è stato svolto in Consiglio comunale di Firenze un momento di ricordo di Lorenzo Bargellini, leader del Movimento di lotta per la casa, scomparso ieri. In sede di conferenza dei capigruppo, secondo quanto appreso, non sarebbe stata trovata un’intesa tra le varie forze politiche, in particolare tra Fi, Fdi e M5s, sullo svolgimento del ricordo in Aula, che sarebbe dovuto essere affidato a una comunicazione della presidenza del Consiglio comunale.

“Grandissimo dispiacere ma nessuna sorpresa per il mancato ok, da parte di alcuni gruppi consiliari, alla comunicazione in ricordo di Lorenzo Bargellini, venuto a mancare ieri. Nessuna sorpresa perché Lorenzo era per molti un avversario temibile”. Lo affermano i consiglieri comunali di Firenze riparte a sinistra (Frs) Tommaso Grassi, Giacomo Trombi e Donella Verdi. “È però grandissimo il dispiacere – aggiungono in una nota – perché Lorenzo era un uomo giusto, con la G maiuscola, sempre dalla parte degli ultimi, dei reietti, dei senza casa della nostra e della sua città di Firenze, senza fare distinzioni di alcun tipo, che praticava con coerenza assoluta ed estrema il proprio perseguire la giustizia”.

I consiglieri annunciano la loro adesione “alle manifestazioni che verranno organizzate in ricordo di Lorenzo”, ed “essendo venuta a mancare la doverosa comunicazione istituzionale del consiglio comunale di Firenze, ci riserveremo di ricordare Lorenzo con una nostra comunicazione nel prossimo consiglio comunale del 12 giugno. Addio, Lorenzo, ci mancherai”, concludono.

The post A PALAZZO VECCHIO NESSUN RICORDO PER BARGELLINI: MANCA INTESA appeared first on Controradio.