F-LIGHT 2015: in viaggio con la luce

Videomapping, installazioni luminose, visite e attività educative dall’8 al 27 dicembre a Firenze

Una nuova luce a Firenze. F-light, il Festival delle luci, nasconde nel nome un gioco di parole: F come Firenze ma anche come festival, light per la luce e flight per il volo. Dall’8 al 27 dicembre fiorentini e turisti saranno invitati a compiere un viaggio con la luce, un volo ideale tra le piazze della città e la volta celeste. F-light è un grande evento per celebrare la luce, fonte di energia universale, che si rinnova dal 2011 e quest’anno ha un rilievo speciale in occasione dell’Anno internazionale della luce proclamato dall’Unesco.

La vita sulla terra, i quattro elementi, la storia dell’uomo e quella dell’arte, il tempo nell’universo raccontato attraverso la luce. La luce e l’immaginazione saranno i due poli tematici ed esperienziali, spettacolari e ludici attorno a cui si costruiranno le diverse manifestazioni, le mostre e gli eventi di F-light 2015, secondo il concept proposto dal direttore artistico Sergio Risaliti.

Promosso dal Comune di Firenze e organizzato dall’associazione MUS.E, F-light mette in rete una serie di partner: il LENS (European Laboratory for Non-linear Spectroscopy) dell’Università di Firenze, importanti centri di formazione come IED e ISIA, la SILFI (società per l’illuminazione pubblica cittadina).  F-Light è realizzato in collaborazione con Enegan (main sponsor), Villa Tolomei Hotel & Resort, Comet (sponsor tecnico) e con l’importante contributo della Camera di Commercio di Firenze, finalizzato in particolare alle iniziative nei luoghi dell’Oltrarno, dove è forte il legame tra il Festival delle luci e l’evento “Natale è… l’Oltrarno”. Media partner della manifestazione sono Wired e La7.

Giochi di luce e videomapping, installazioni luminose e proiezioni, visite guidate, laboratori e attività didattiche, con un filo conduttore di spessore culturale. E’ in estrema sintesi la proposta di F-light 2015.
Le luci di F-light2015 partiranno tutte insieme martedì 8 dicembre alle ore 18 quando il Sindaco di Firenze Dario Nardella accenderà l’albero di Natale davanti al Duomo.


 

Visite guidate, laboratori, attività didattiche ed educative

ALBERO DI NATALE - PALAZZO VECCHIO / CORTILE DELLA DOGANA
8 DICEMBRE – 6 GENNAIO
L’albero di Natale di quest’anno si ispira al simbolo di Firenze, il giglio, con un riferimento particolare alla sala dei Gigli in Palazzo Vecchio. La decorazione giocherà quindi sui colori oro e blu e includerà una Sacra Famiglia luminosa. I visitatori potranno contribuire ad alimentare l’illuminazione dell’albero tramite l’energia prodotta pedalando su delle bici collegate.
Ideazione Associazione Mus.e. - Powered by ENEGAN enegan.it
UN GIGLIO ALL’ALBERO – PALAZZO VECCHIO
8 e 20 DICEMBRE, ore 10 – 11.30. Bambini 8/12 anni
Laboratori artistici ispirati all’albero di Natale di Palazzo Vecchio per rielaborare creativamente il giglio, simbolo di Firenze, da portare a casa e appendere sul proprio albero.


DISEGNI DI LUCEPALAZZO VECCHIO / TEATRINO DELLE STORIE
12 DICEMBRE, ore 15 – 18. Bambini 8/12
Nel 1949 Pablo Picasso incontrò il fotografo Gjon Mili: insieme realizzarono straordinari “disegni di luce”, opere effimere che poterono sopravvivere solo grazie allo scatto fotografico. Per una volta i bambini poseranno matite e pennelli per “disegnare” con la luce; e sarà il loro gesto – immortalato fotograficamente – a diventare creazione artistica, fulminea eppure duratura.


PERCORSI A LUME…. DI TORCIA – PALAZZO VECCHIO
13 e 19 DICEMBRE, ore 19 e 21 (primo turno per famiglie con bambini dai 6 ai 9 anni – secondo turno per famiglie con ragazzi dai 10 ai 13 anni)
Percorsi inediti alla scoperta del palazzo più importante della città…a lume di torcia. Grandi e piccini saranno coinvolti nella ricerca e nella comprensione di alcune opere-chiave dei musei grazie a indizi e dettagli che si riveleranno tappa dopo tappa. Quattro serate che offrono un nuovo sguardo, carico di fascino e di avventura, al patrimonio cittadino. Importante: ciascun partecipante deve essere munito di propria torcia personale. (Importante: ciascun partecipante deve essere munito di torcia funzionante)


MONDI LUMINOSI – MUSEO NOVECENTO
20 DICEMBRE, ore 15 / 18. Per famiglie con bambini 4/7 anni.
Un’installazione artistica per fare luce sulla realtà: i bambini e le loro famiglie saranno chiamati a realizzare grandi sfere e forme luminose che – all’arrivo del buio – animeranno il chiostro andando a disegnare un nuovo paesaggio collettivo, da “abitare” per una sera grazie al gioco e alla fantasia.

 

TRACCE DI LUCE SU TRACCE DI STORIA – CENTRO STORICO
13 e 20 DICEMBRE, ORE 17.00
Un itinerario in città con l’obiettivo di mettere in “luce“ il valore e la ricchezza di particolari architettonici e storici che si trovano nel centro storico di Firenze, ai quali passeggiando non facciamo caso, o del cui significato ci interroghiamo senza trovare una risposta.

 

Tutti i laboratori curati da Mus.e sono su prenotazione obbligatoria: Tel. 055.2768224 o 055.2768558, info@muse.comune.fi.it.
Costo €2.00 per residenti della Città Metropolitana di Firenze, €4.00 per i non residenti. Il costo dell’attività non comprende l’ingresso al Museo.

Il programma completo lo trovate sul sito ufficiale dell’iniziativa www.flightfirenze.it