LAPRESSIONEDELROSSO chiude il trittico sui colori di Krypton al Tenax

LAPRESSIONEDELROSSO chiude il trittico sui colori di Krypton al Tenax

Teatro Studio Krypton chiude il progetto di spettacoli site specific con un’ultima performance nello storico club fiorentino

Teatro Studio Krypton chiude PERIFERIKA PERFORMING ART PLACE con la terza ed ultima performance site specific per il Tenax, creata  in seno al laboratorio di residenza con giovani artisti,musicisti e performer diretti da Giancarlo Cauteruccio. Domani, giovedi 23 novembre  va in scena LAPRESSIONEDELROSSO alle ore 21,30.

Negli appuntamenti dei due precedenti giovedì con LAPERCEZIONEDELNERO e LAVIBRAZIONEDELBIANCO Krypton ha animato la scena di uno dei luoghi di cultura contemporanea più interessanti di Firenze, riportandolo ai fasti di anni passati in cui le discoteche sono state abitate da nomi stellari dell’arte ,del teatro,della performing art più in generale.Il progetto di Cauteruccio mira a far emergere  al Tenax la valenza ed il contesto sperimentale, di ricerca, di produzione, di innovazione tecnologica e comportamentale e getta le basi per una collaborazione a lungo termine.

Protagonisti delle tre serate i performer Irene De Matteis, Fanny Fabbri, Maria Vittoria Feltre, Susannah Iheme, Leonardo Maietto, Giulia Marchetti, Tommaso Pedroni, Mosè Paco Maria Risaliti ,Mattia bacchetti e Cecilia Lentini coordinati da Margherita Landi. E  gli allievi di Fiorentina Pattinaggio coordinati da Barbara Nutini e Luca Lallai. Le elaborazioni visuali sono di Francesca Pignanelli e Cecilia Lentini ,coordinate da  Massimo Bevilacqua.

Special guest della performance le due artiste visive Anna e Luisa Corcione, e Alice Nardi e Antonio Abatangelo.

Fondante per quest’ultimo lavoro è il rosso, primo colore della storia, che sollecita visioni di sangue, passione, eros , immagini di lotte operaie contro il capitalismo…ed il  Rubens di Sansone e Dalila. Il progetto musicale è affidato a FRICAT, musicista, producer, regista e artista poliedrico della scena elettronica. Seguirà il dj set a cura di Andrea Mi.

Inizio ore 21:30 –a seguire dj set, Ingresso 7 euro.

Info: tenax999@hotmail.com –  www.tenax.org

Teatro Studio Krypton info 055 2345443 info@teatrostudiokrypton.it

L'articolo LAPRESSIONEDELROSSO chiude il trittico sui colori di Krypton al Tenax proviene da www.controradio.it.

Krypton, ‘Muovere un cielo pieno di figure vive’

Krypton, ‘Muovere un cielo pieno di figure vive’

🔈Firenze, presentato il progetto ‘Muovere un cielo pieno di figure vive’, si tratta di un’opera pensata da Giancarlo Cauteruccio di Krypton, per la facciata de l’Ospedale degli  Innocenti, caposaldo del Rinascimento italiano, progettata da Filippo Brunelleschi.

Lo spettacolo di Krypton è fondato sulla geometria, sulle proporzioni, sulla simmetria, parole chiave ed ispirazione di tutta l’opera brunelleschiana, ed in scena agirà un folto cast di giovani: danzatori, attori, artisti, pattinatrici e, straordinariamente, il coro delle Voci Bianche del Maggio  Musicale Fiorentino  diretto  dal maestro  Sara Matteucci, oltre agli allievi  del laboratorio Tearc.

Un mapping digital video di cinquanta metri di base determinerà lo scenario di una architettura dinamica, di un palcoscenico urbano nel quale abiteranno i performer.

Questa opera e la fase di ricerca propedeutica e formativa costituiscono la prima parte del progetto speciale “Drammaturgia dello spazio, per un teatro dei luoghi”.

Il progetto si compone di due segmenti che includono laboratorio e produzione, e che prendono vita in due spazi cittadini, piazza SS. Annunziata e Tenax (qui attività in novembre), collegati da un ponte ideale gettato tra centro storico e periferia, e rivolto a giovani artisti, performer e studenti selezionati.

Lo spettacolo è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il Giancarlo Cauteruccio di Teatro Studio Krypton ideatore e regista del progetto:

L'articolo Krypton, ‘Muovere un cielo pieno di figure vive’ proviene da www.controradio.it.