Dl fisco: Pd, rinvio 1 anno scadenze rottamazione Livorno

Dl fisco: Pd, rinvio 1 anno scadenze rottamazione Livorno

Stop anche a notifica cartelle tra 9 e 17 settembre.

Un rinvio di un anno delle scadenze della vecchia e della nuova rottamazione, e anche una sospensione tra il 9 e il 17 settembre dei termini per la notifica delle cartelle e per le attività esecutive e cautelari dell’agente della riscossione. Lo prevede un emendamento al decreto fiscale collegato alla manovra presentato dal Pd, a firma del capogruppo in commissione Bilancio del Senato Giorgio Santini.
Diversi emendamenti bipartisan, oltre al Pd anche di Ap e Autonomie, ma anche Forza Italia, Lega, chiedono poi di poter rateizzare gli adempimenti e i versamenti oggetto della sospensione, fino a un massimo di 9 rate. Il Movimento 5 Stelle propone invece prorogare a fine 2019 la sospensione, o in alternativa di poter pagare a 3, 4 o 5 rate.
C’è anche chi chiede che la sospensione scatti a Livorno per tutti, non solo per chi si ritrova con la casa o l’ufficio inagibile, o almeno, come fa Mdp, per tutti quelli che hanno subito danni. Si chiede poi che i danni si possano autocertificare. Tutti chiedono anche di sospendere contributi e assicurazioni per gli autonomi.

L’articolo Dl fisco: Pd, rinvio 1 anno scadenze rottamazione Livorno proviene da www.controradio.it.