Pd: Hubble, mille giovani con Renzi il 21/10 a Firenze

Pd: Hubble, mille giovani con Renzi il 21/10 a Firenze

25 tavoli tematici per elaborare proposte da portare in Senato.

Più di mille giovani innovatori under 35 a Firenze sabato 21 ottobre per l’evento di apertura del progetto nazionale “Hubble: lo spazio delle idee”, promosso dalla fondazione Cultura Democratica in collaborazione con i gruppi parlamentari Pd di Camera e Senato. L’evento, presentato oggi a Firenze, comprende 25 tavoli tematici dove i giovani si confronteranno con esponenti del mondo politico, accademico e dell’impresa, per elaborare idee e proposte per l’Italia e l’Europa in vista della nuova legislatura.
Le proposte emerse dalla giornata, a cui parteciperà anche il segretario del Pd Matteo Renzi che si confronterà sui giovani in quattro talk su lavoro, welfare, Made in Italy e smart cities, saranno presentate l’1 dicembre in Senato.
“É la nostra risposta – afferma Monia Monni, coordinatrice dell’evento – a chi dice che i giovani non si interessano e non partecipano: i giovani lo fanno, con il loro contributo di idee, con il loro portato di innovazione, se vengono messi a disposizione gli strumenti giusti che danno loro l’opportunità, poi, di vedere in concreto i risultati del loro lavoro”.
Alla domanda dei giornalisti che le chiedevano se l’evento Hubble di cui è coordinatrice rappresenti una sorta di “investitura” renziana della stessa Monni come candidata alla segreteria regionale del Pd, Monni ha risposto che “Non c’entra assolutamente niente, è una ricostruzione giornalistica. L’unico interesse che io ho come dirigente di questo partito – ha continuato – è quello di dare un tavolo di confronto, uno spazio di confronto ai giovani che sono un interlocutore che riusciamo a intercettare molto poco, l’analisi del voto ce lo dice chiaramente”.
L’evento di Firenze sarà anche occasione per presentare un nuovo spazio di confronto per
sviluppare idee e proposte da veicolare alle istituzioni, l’app #Ioinnovo, un’infrastruttura dove ogni iscritto potrà creare il proprio profilo da innovatore. Ogni partecipante potrà essere geo-localizzato in una mappa dinamica a livello italiano e internazionale (per gli italiani all’estero) e connettersi con gli altri profili.
“Hubble è una grande opportunità per i giovani di tutta Italia di diventare protagonisti dell’innovazione con le loro idee valorizzando energie e competenze delle nuove generazioni’, ha detto Federico Castorina, presidente di Cultura Democratica, che riunisce un network di circa 5.000 giovani innovatori under 35 in Italia e all’estero: nel corso dell’attuale legislatura, Cultura Democratica ha coinvolto oltre 2.000 giovani nell’elaborazione di oltre 20 disegni di legge.
“É di fondamentale importanza – ha aggiunto Giuseppe Benagiano, presidente dell’Istituto superiore di Sanità, presente alla presentazione di oggi – l’impegno e la partecipazione dei giovani al processo di innovazione del nostro Paese anche attraverso la politica e lo sviluppo di una cultura scientifica. Fondamentale è l’istituzione dell’Unità di missione per la ricerca biomedica così da poter realizzare un sistema di welfare integrato e sostenibile”.

L'articolo Pd: Hubble, mille giovani con Renzi il 21/10 a Firenze proviene da www.controradio.it.