FIRENZE, ROLAND TORNA A ‘COLPIRE’: MANGIA E BEVE GRATIS

 

Roland mangia e beve gratis

Per Roland, l’uomo di origine tedesca, è stata chiesta una nuova misura cautelare. Due episodi ieri e un’episodio stamani.

E’ tornato a colpire Roland, l’uomo di origine tedesca che da qualche settimana riesce a mangiare e, soprattutto, a bere senza pagare il conto in bar e ristoranti del centro storico di Firenze. Due volte ieri e uno stamani gli episodi che le forze dell’ordine si augurano siano gli ultimi, anche perché alla fine i locali dovranno essere un po’ più previdenti: polizia e carabinieri hanno infatti chiesto per lui l’aggravamento della misura cautelare.

Dopo l’arresto di due giorni fa a Greve in Chianti, per l’uomo era già stato disposto il divieto di dimora in Toscana. Ieri mattina, intorno alle 10, in un bar in piazza Santa Maria Maggiore dopo aver mangiato tre schiacciate e bevuto due birre Roland si è alzato per andarsene senza pagare. Il proprietario ha chiamato il 113 e gli agenti lo hanno nuovamente denunciato per insolvenza. Nel tardo pomeriggio, intorno alle 19.30, questa volta al caffè interno a Palazzo Strozzi, ha bevuto per una cifra complessiva di 85 euro.

Anche qui, alla fine, discussione con il cameriere e intervento delle volanti. Infine oggi, verso l’ora di pranzo, Roland ha pensato bene di bere tre birre al bar di Palazzo Vecchio per poi rifiutarsi di pagare il conto. Il titolare, questa volta, non ha sporto querela ma visto che non ha ottemperato all’obbligo di divieto di dimora, per lui scatterà un’ulteriore richiesta di aggravamento della misura.

The post FIRENZE, ROLAND TORNA A ‘COLPIRE': MANGIA E BEVE GRATIS appeared first on Controradio.