LIVORNO-OLBIA: TRAGHETTO URTA BANCHINA, PAURA PER 800 PASSEGGERI

image (1)La nave Cruise Smeralda della compagnia Grimaldi proveniente da Livorno ha urtato la banchina del molo 4 del porto di Olbia ieri sera durante la manovra di attracco all’Isola Bianca A bordo 800 passeggeri, pronti per lo sbarco che hanno avuto un attimo di paura a causa del forte sussulto percepito mentre attendevano, in piedi, l’apertura del portellone.

Tutto, però, si è risolto senza alcun inconveniente per le persone a bordo che sono potute sbarcare regolarmente. L”incidente – come anticipato sul quotidiano La Nuova Sardegna – ha causato solo spavento e lievi danni sulla poppa della nave che è potuta ripartire per Livorno, alle 23, con alcune ore di ritardo, dopo i controllo della Capitaneria di Porto di Olbia e degli ispettori del Rina, il registro italiano navale, che hanno dato parere positivo per la navigabilità. Sulla leggera collisione è stata aperta un’inchiesta da parte della Capitaneria di porto per stabilire le cause dell’incidente.

 

The post LIVORNO-OLBIA: TRAGHETTO URTA BANCHINA, PAURA PER 800 PASSEGGERI appeared first on Controradio.