Pistoia: presentato Rock, treno a misura di disabile

Pistoia: presentato Rock, treno a misura di disabile

Hitachi Rail Italy e Trenitalia hanno invitato a Pistoia le associazioni delle persone con disabilità per mostrare loro, in anteprima, il modello in scala reale del nuovo treno regionale Rock.

Il modello del treno sarà protagonista, a partire dal prossimo mese di ottobre, del road show che lo porterà in esposizione nelle principali piazze italiane. È stata l’occasione per condividere alcune caratteristiche tecniche, altamente innovative, del nuovo treno soprattutto in termini di sicurezza, accessibilità e comfort.
Dal design esterno ai grandi e luminosi spazi interni, grazie a finestrini di lunghezza maggiorata; dalla collocazione delle postazioni per le sedie a rotelle nelle immediate vicinanze dei punti di entrata/uscita, così da minimizzare il tragitto all’interno del treno, alla presenza di un gradino mobile in corrispondenza delle porte per compensare il gap orizzontale tra banchina e veicolo; dall’elevata capacità di trasporto bagagli alle postazioni per le biciclette; dall’ampia area per eccedere al piano superiore al tecnologico servizio di informazione al passeggero. Rock costituisce un salto generazionale – si spiega – rispetto agli attuali rotabili doppio piano in servizio in Italia soprattutto dal punto di vista dell’affidabilità, del risparmio energetico e delle prestazioni tra cui un’accelerazione paragonabile a quella di una metropolitana.
Alla visita erano presenti Marco Caposciutti, direttore Direzione Tecnica Trenitalia, e Maurizio Manfellotto, ceo di Hitachi Rail Italy.

L'articolo Pistoia: presentato Rock, treno a misura di disabile proviene da www.controradio.it.