A IED Firenze una serata per ridisegnare la facciata di Santo Spirito

A IED Firenze una serata per ridisegnare la facciata di Santo Spirito

Torna Dimora Luminosa, serie di proiezioni creative che coloreranno la Basilica fiorentina. I primi bozzetti saranno prodotti questa sera nell’ambito di una serie di workshop a ingresso libero

Una serata per mettersi alla prova con progetti grafici e disegni creativi e avere l’opportunità di vederli proiettati sulla facciata della Chiesa di Santo Spirito: succede questa sera dalle 18 alle 21, nella sede di IED Firenze (via Bufalini 6r), nell’ambito dei Professional Days, una serie di workshop a ingresso libero che permetteranno ad appassionati e curiosi di fare pratica insieme ai docenti dell’Istituto Europeo di Design. Gli elaborati prodotti questa sera andranno a costituire il patrimonio di Dimora Luminosa, evento che da sei anni catalizza l’attenzione dei frequentatori di piazza Santo Spirito, dipingendo di immagini e colori la facciata della basilica. Il progetto, in collaborazione con The Fake Factory, fa parte di F-LIGHT, il Festival delle luci promosso dal Comune di Firenze durante il periodo natalizio. Le proiezioni saranno visibili da oggi al 7 gennaio 2018. Il tema di quest’anno è “Frontiere”.

Nell’ambito di Professional Days, questa sera si terranno inoltre workshop di videomapping, progettazione eventi, grafica per la comunicazione, web communication e fashion design & stylist. Quest’ultimo in particolare prenderà ispirazione dall’ultima sfilata di Donatella Versace, che ha riportato sulle passerelle lo stile dei primi anni Novanta del fratello Gianni. Durante il workshop, intitolato Gianni We Love You, i partecipanti saranno chiamati a disegnare un abito dedicato a Gianni Versace.

I workshop sono tutti a ingresso libero, per un massimo di 30 partecipanti. Info e prenotazioni sul sito www.ied.it/firenze

Info: IED Firenze Via Bufalini 6/r 50122 Firenze | Tel 055 29821 | www.ied.it/firenze

L'articolo A IED Firenze una serata per ridisegnare la facciata di Santo Spirito proviene da www.controradio.it.