Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti

Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti

Picnic di solidarietà sabato 23 settembre nel parco delle Cascine a Firenze, per sostenere le attività dell’Istituto degli Innocenti.

In programma visite guidate, giochi e laboratori per i più piccoli, oltre a musica e
concerti, tra i quali anche quello di Beppe Dati e della sua band. Per partecipare a Cascinic (questo il nome dell’iniziativa) occorrerà acquistare il cestino al costo di 10
euro: il ricavato servirà a sostenere la storica fondazione fiorentina dedicata all’assistenza dei bambini. Main sponsor dell’evento di sabato sono Unicredit e Conad.

Alla presentazione di Cascinic, oggi in Palazzo Vecchio, hanno preso parte il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’ad Conad del Tirreno Ugo Baldi, Giovanni Palumbo, direttore generale dell’ Istituto Innocenti.

L'articolo Picnic alle Cascine per sostenere Istituto degli Innocenti proviene da www.controradio.it.

IL MUSEO DEGLI INNOCENTI FESTEGGIA UN ANNO E 80 MILA PRESENZE IN 11 MESI

Museo innocenti compie un anno

Il 24 giugno il Museo degli Innocenti compie un anno e lo fa superando le aspettative di 20mila unità: ingresso a prezzo ridotto per festeggiare un museo che mette in relazione storia e arte.

Con un bilancio di più di 80 mila presenze in 11 mesi il Museo degli Innocenti festeggia il suo primo compleanno il 24 giugno e lo fa superando le aspettative di 20mila unità. La riprova del forte legame tra i fiorentini e l’Istituto e dell’entusiasmo con cui è stato accolto il rinnovamento viene dal successo di pubblico e dai moltissimi messaggi scritti lasciati da persone che hanno vissuto o che hanno avuto un parente accolto agli Innocenti. Il Museo, nato per realizzare anche in chiave culturale la vocazione all’accoglienza dell’istituzione, ha l’obiettivo di diventare sempre più inclusivo e in questi mesi ha sviluppato nuove proposte per persone con disabilità fisiche e cognitive.

Sabato 24 giugno l’ingresso al Museo sarà a prezzo ridotto. Un modo questo per ricordare l’inaugurazione del 24 giugno 2016, quando, dopo tre anni di lavori, è stato restituito alla città un museo multidisciplinare che racconta 600 anni di storia di accoglienza e aiuto all’infanzia attraverso un patrimonio architettonico, artistico e documentario unico al mondo. Un modo per festeggiare un museo che, collegandosi ai servizi e alle attività che l’Istituto svolge a favore dell’infanzia, mette in relazione storia e arte con l’attuale patrimonio di competenze dell’ente. Orari di apertura: Museo degli Innocenti 10-19 (ultimo ingresso alle ore 18:30), Caffè del Verone 10-23.

The post IL MUSEO DEGLI INNOCENTI FESTEGGIA UN ANNO E 80 MILA PRESENZE IN 11 MESI appeared first on Controradio.