Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Spento anche condizionamento. Codacons: chiederemo danni

Un treno Italo in arrivo a Firenze da Torino è rimasto bloccato per oltre due ore questa mattina in una galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore.

Al momento, spiega la polizia, il convoglio sta entrando nella stazione Santa Maria Novella di Firenze, trainato da un locomotore di soccorso. Dopo il blocco del treno, avvenuto intorno alle 10,40, nelle carrozze si sarebbe spento anche l’impianto di condizionamento. Al momento non si registrerebbero malori. Personale del 118 è stato inviato in via precauzionale alla stazione.

Ancora una volta i passeggeri subiscono ritardi e disagi immensi, dovuti anche allo spegnimento dell’impianto di condizionamento Per tale motivo chiediamo che ai viaggiatori presenti sul treno sia riconosciuto non solo il rimborso del biglietto, ma anche un indennizzo per i danni morali e materiali subiti”. Lo ha detto il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Per la seconda volta in pochi giorni un treno rimane bloccato in galleria in Toscana, con disagi enormi
per i passeggeri. Già lo scorso 17 luglio – ricorda il Codacons – un Frecciarossa rimase fermo per ore tra Firenze e Bologna, prima di essere trainato in stazione. Oggi è la volta di un treno Italo, rimasto bloccato in galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore”.

L'articolo Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto proviene da www.controradio.it.

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Spento anche condizionamento. Codacons: chiederemo danni

Un treno Italo in arrivo a Firenze da Torino è rimasto bloccato per oltre due ore questa mattina in una galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore.

Al momento, spiega la polizia, il convoglio sta entrando nella stazione Santa Maria Novella di Firenze, trainato da un locomotore di soccorso. Dopo il blocco del treno, avvenuto intorno alle 10,40, nelle carrozze si sarebbe spento anche l’impianto di condizionamento. Al momento non si registrerebbero malori. Personale del 118 è stato inviato in via precauzionale alla stazione.

Ancora una volta i passeggeri subiscono ritardi e disagi immensi, dovuti anche allo spegnimento dell’impianto di condizionamento Per tale motivo chiediamo che ai viaggiatori presenti sul treno sia riconosciuto non solo il rimborso del biglietto, ma anche un indennizzo per i danni morali e materiali subiti”. Lo ha detto il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Per la seconda volta in pochi giorni un treno rimane bloccato in galleria in Toscana, con disagi enormi
per i passeggeri. Già lo scorso 17 luglio – ricorda il Codacons – un Frecciarossa rimase fermo per ore tra Firenze e Bologna, prima di essere trainato in stazione. Oggi è la volta di un treno Italo, rimasto bloccato in galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore”.

L'articolo Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto proviene da www.controradio.it.

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Spento anche condizionamento. Codacons: chiederemo danni

Un treno Italo in arrivo a Firenze da Torino è rimasto bloccato per oltre due ore questa mattina in una galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore.

Al momento, spiega la polizia, il convoglio sta entrando nella stazione Santa Maria Novella di Firenze, trainato da un locomotore di soccorso. Dopo il blocco del treno, avvenuto intorno alle 10,40, nelle carrozze si sarebbe spento anche l’impianto di condizionamento. Al momento non si registrerebbero malori. Personale del 118 è stato inviato in via precauzionale alla stazione.

Ancora una volta i passeggeri subiscono ritardi e disagi immensi, dovuti anche allo spegnimento dell’impianto di condizionamento Per tale motivo chiediamo che ai viaggiatori presenti sul treno sia riconosciuto non solo il rimborso del biglietto, ma anche un indennizzo per i danni morali e materiali subiti”. Lo ha detto il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Per la seconda volta in pochi giorni un treno rimane bloccato in galleria in Toscana, con disagi enormi
per i passeggeri. Già lo scorso 17 luglio – ricorda il Codacons – un Frecciarossa rimase fermo per ore tra Firenze e Bologna, prima di essere trainato in stazione. Oggi è la volta di un treno Italo, rimasto bloccato in galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore”.

L'articolo Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto proviene da www.controradio.it.

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Spento anche condizionamento. Codacons: chiederemo danni

Un treno Italo in arrivo a Firenze da Torino è rimasto bloccato per oltre due ore questa mattina in una galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore.

Al momento, spiega la polizia, il convoglio sta entrando nella stazione Santa Maria Novella di Firenze, trainato da un locomotore di soccorso. Dopo il blocco del treno, avvenuto intorno alle 10,40, nelle carrozze si sarebbe spento anche l’impianto di condizionamento. Al momento non si registrerebbero malori. Personale del 118 è stato inviato in via precauzionale alla stazione.

Ancora una volta i passeggeri subiscono ritardi e disagi immensi, dovuti anche allo spegnimento dell’impianto di condizionamento Per tale motivo chiediamo che ai viaggiatori presenti sul treno sia riconosciuto non solo il rimborso del biglietto, ma anche un indennizzo per i danni morali e materiali subiti”. Lo ha detto il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Per la seconda volta in pochi giorni un treno rimane bloccato in galleria in Toscana, con disagi enormi
per i passeggeri. Già lo scorso 17 luglio – ricorda il Codacons – un Frecciarossa rimase fermo per ore tra Firenze e Bologna, prima di essere trainato in stazione. Oggi è la volta di un treno Italo, rimasto bloccato in galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore”.

L'articolo Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto proviene da www.controradio.it.

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto

Spento anche condizionamento. Codacons: chiederemo danni

Un treno Italo in arrivo a Firenze da Torino è rimasto bloccato per oltre due ore questa mattina in una galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore.

Al momento, spiega la polizia, il convoglio sta entrando nella stazione Santa Maria Novella di Firenze, trainato da un locomotore di soccorso. Dopo il blocco del treno, avvenuto intorno alle 10,40, nelle carrozze si sarebbe spento anche l’impianto di condizionamento. Al momento non si registrerebbero malori. Personale del 118 è stato inviato in via precauzionale alla stazione.

Ancora una volta i passeggeri subiscono ritardi e disagi immensi, dovuti anche allo spegnimento dell’impianto di condizionamento Per tale motivo chiediamo che ai viaggiatori presenti sul treno sia riconosciuto non solo il rimborso del biglietto, ma anche un indennizzo per i danni morali e materiali subiti”. Lo ha detto il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Per la seconda volta in pochi giorni un treno rimane bloccato in galleria in Toscana, con disagi enormi
per i passeggeri. Già lo scorso 17 luglio – ricorda il Codacons – un Frecciarossa rimase fermo per ore tra Firenze e Bologna, prima di essere trainato in stazione. Oggi è la volta di un treno Italo, rimasto bloccato in galleria nella zona di San Pellegrino, in Mugello, per un guasto tecnico al locomotore”.

L'articolo Treni: Italo bloccato oltre 2 ore in galleria per guasto proviene da www.controradio.it.