5° Firenze FilmCorti Festival a Le Murate PAC

5° Firenze FilmCorti Festival a Le Murate PAC

Firenze, a ‘Le Murate PAC’ il 14, 15 e 16 giugno torna il Firenze FilmCorti Festival, giunto quest’anno alla quinta edizione, tre giorni di eventi speciali ed ospiti nazionali ed internazionali.

Interverranno registi da ogni parte del mondo tra cui Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Libano, Iran, Ungheria, Slovenia e ovviamente l’Italia. Gli spettatori potranno assistere alle proiezioni dei 50 film finalisti, sempre ad ingresso gratuito, e partecipare agli incontri con i professionisti del cinema e dello spettacolo.

Da “Vestire il Cinema” con Daniela Salernitano, vincitrice del David di Donatello 2018 e candidata ai Nastri d’Argento per i migliori costumi, Luca Miniero regista di film cult come “Benvenuti al sud” e “Sono tornato”, al workshop “L’attore è uno sciamano?” con l’attore Pietro Mossa, vincitore della scorsa edizione del Firenze FilmCorti Festival.

Organizzato dal direttore artistico Enrico Le Pera e il presidente dell’associazione Rive Gauche-Festival, Marino Demata, il Firenze FilmCorti Festival vede da questa edizione il gemellaggio con l’Edinburgh Short Film Festival, che qui presenterà una serie di film premiati.

All’interno della rassegna uno spazio speciale dedicato alle donne: grazie all’associazione no-profit “Women in Film, Television & Media Italia” un focus su pari opportunità e tutela delle professioniste nel settore del cinema.

L’associazione, rappresentata Astrid De Berardinis, vice presidente europea della Paramount Pictures, assegnerà un premio speciale al corto con la miglior tematica femminile.

La manifestazione si concluderà sabato 16 giugno con le premiazioni ed il concerto-opera multimediale “Linea Gialla” di Antonio Aiazzi, leggendario membro dei Litfiba.

Programma completo su http://firenzefilmcortifestival.com/

L'articolo 5° Firenze FilmCorti Festival a Le Murate PAC proviene da www.controradio.it.