SAN MINIATO: VANGELO SECONDO LORENZO, IL DRAMMA POPOLARE SU DON MILANI

0eb9e54a-e03c-4b4e-acb9-b627b3be52aaLa parola che rende liberi e uguali è il filo conduttore di tutti gli eventi della Festa del Teatro 2017 di San Miniato (Pi), un cartellone di sei spettacoli dal 26 giugno al 26 luglio prossimi. Momento centrale del programma sarà la messa in scena del “Vangelo secondo Lorenzo”, in occasione del cinquantenario dalla morte di don Lorenzo Milani.

La parola che rende liberi e uguali è il filo conduttore degli eventi della Festa del Teatro 2017 di San Miniato che avrà come momento centrale, dal 20 al 26 luglio il Dramma Popolare, nella messa in scena del “Vangelo secondo Lorenzo”. Lo spettacolo, nato in occasione del 50esimo dalla morte di don Milani vedrà recitare anche 5 bambini nel ruolo degli allievi della scuola di Barbiana

Il testo scritto da Leo Muscato e Laura Perini, promosso dalla Regione Toscana è stato presentato oggi dalla vicepresidente Monica Barni.

Lo spettacolo ripercorre la storia di don Lorenzo Milani seguendo le due stagioni della sua breve vita (Vita da Cappellano e Vita da Priore) che segnano i confini territoriali ove iniziò, proseguì e concluse il suo apostolato sacerdotale: Calenzano prima e Barbiana poi. Vangelo secondo Lorenzo traccia le vicende del Priore e di quanti gli furono accanto ripercorrendo le fondamentali tappe di snodo di quella vicenda umana, sociale e spirituale. A fronte del centinaio di personaggi che popolano il testo, la struttura dello spettacolo prevede la partecipazione di un attore, in ruolo fisso, a interpretare Lorenzo Milani e di undici attori a interpretare tutti gli altri personaggi. 5 bambini, anche essi in ruolo fisso, interpreteranno i ragazzi di Barbiana.

info sul festival sul sito drammapopolare.it
Chiara Brilli ha intervistato l’autore e direttore Leo Muscato

The post SAN MINIATO: VANGELO SECONDO LORENZO, IL DRAMMA POPOLARE SU DON MILANI appeared first on Controradio.