Bus turistici, il bilancio degli ultimi controlli della Polizia Municipale

Bus turistici, il bilancio degli ultimi controlli della Polizia Municipale

d42550 17 Ottobre 2018

La scorsa settimana sono stati sottoposti a verifica 143 pullman: 22 i mezzi non in regola con l’autorizzazione al transito in città, 5 le sanzioni per sosta con motore acceso e 2 quelli pizzicati in doppia fila

Continuano le verifiche della Polizia Municipale mirate ai pullman turistici. La scorsa settimana le pattuglie dell’Autoreparto hanno controllato 143 autobus con 29 verbali staccati dagli agenti. La maggior parte, 22, riguardano il transito in città senza la necessaria autorizzazione (sanzione 81 euro); cinque i mezzi pizzicati in sosta con il motore acceso e due quelli trovati in doppia fila (per entrambe le violazione la sanzione è di 41 euro). Da ricordare che i pullman sprovvisti del permesso sono stati segnalati alla SAS per il recupero del pagamento del doppio della consueta tariffa. (mf)

Librotto: Libri all’Isolotto

Librotto: Libri all’Isolotto

d74672 17 Ottobre 2018

Una passeggiata letteraria per le vie del Quartiere 4, in occasione di #ioleggoperché 2018: si parte venerdì 19 ottobre alle 10

La Libreria Leggermente, in collaborazione con il Quartiere 4, propone “Librotto - Libri all’Isolotto”, passeggiata letteraria per le vie del Quartiere 4, organizzata in occasione di #ioleggoperché 2018, la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, a cura dell’Aie, Associazione Italiana Editori, grazie alla quale da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle librerie aderenti all’iniziativa, sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole dei quattro ordinamenti, scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. La Passeggiata ha il patrocinio del Quartiere 4.

Sarà un invito alla lettura allegro e coinvolgente” dice il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni. “Sono sempre da sostenere e ringraziare le iniziative che nascono dalle varie realtà del nostro territorio, assai ricco sotto tale aspetto, come questa Passeggiata letteraria, che rappresenta – aggiunge il presidente Dormentoni – un contributo importante, in grado di coniugare capacità di coinvolgimento, senso di comunità, promozione della lettura e conoscenza del quartiere. La strada giusta”.

La partenza per i giovani studenti delle scuole è fissata per venerdì 19 ottobre 2018, alle 10, dal giardino in via delle Acacie/via Torcicoda, per arrivare fino al giardino di via Pietro da Cortona.

L’evento vedrà gli studenti della primaria di primo e secondo grado e i loro insegnanti, per una mattina, protagonisti e promotori del libro e della lettura, in particolare gli studenti dalla terza classe primaria alla terza classe della secondaria di primo grado.

In questi giorni precedenti all’evento, i ragazzi sono stati invitati a scegliere un libro che hanno apprezzato in maniera particolare o che in qualche modo rappresenta la classe, e chiamati a realizzare totem a tema, realizzati semplicemente incollando figure, disegni, abiti (cappelli, guanti...) o oggetti vari a un manico di scopa (o a qualunque altro strumento che si presti, pure una bandiera, perché no?), con la possibilità anche di attaccare cartelli su cui scrivere frasi: insomma, per la personalizzazione del totem non sono stati posti limiti. Venerdì mattina ogni gruppo dovrà portarsi dietro almeno una copia del libro per poterlo mostrare al pubblico. I ragazzi sono incoraggiati, ma non obbligati, anche ad abbigliarsi a tema: una maglietta, un cappello, una spilla, un dettaglio qualsiasi, qualunque cosa abbiano a disposizione a casa, tutto è gradito. In piazza, alla presenza del Presidente del Quartiere 4, dopo la presentazione della manifestazione da parte di un rappresentante della libreria, i ragazzi avranno circa un'ora di tempo per coinvolgere passanti e negozianti ponendo loro domande sul libro prescelto o chiedendo di leggere brevi stralci dello stesso che siano particolarmente piaciuti.

Esempi di domande potrebbero essere “Chi è il GGG?”, “Come si chiama la scuola in cui studia Harry Potter?”, “Chi convince Pinocchio a seguirlo nel Paese dei Balocchi?”, “Di che nazionalità è Daniel Pennac?”, “La Storia Infinita” è stata scritta da Michael Ende o da J. R. R. Tolkien?” A chi risponde correttamente potrebbe essere 'regalato' un abbraccio o una coccarda in cartone precedentemente preparata dai ragazzi stessi con una frase celebrativa (per esempio “Bravo! Io leggo!” o qualcosa del genere, libero spazio alla fantasia), o magari un applauso o un coro simpatico.

Trascorsa l'ora a disposizione, intorno alle 11, totem in testa, le varie classi sfileranno per le vie del quartiere cantando cori riguardanti il libro, leggendo, ballando, recitando, sventolando bandierine, lanciando coriandoli, suonando uno strumento a piacere, o qualunque altra cosa abbiano preparato per rappresentare il libro prescelto: tutto è concesso per richiamare l'attenzione sul libro e la lettura, fino alla fine della passeggiata, quando, un gruppo per volta, i ragazzi avranno a disposizione un massimo di tre minuti per spiegare agli altri gruppi del corteo e ai passanti occasionali perché il libro che hanno scelto è meritevole di essere letto. (s.spa.)

Info: Libreria Leggermente, viale Talenti 97, Firenze, tel. 055 7130132, librerialeggermente@gmail.com.

Librotto, libri all'Isolotto

Quartiere 4: Social… I Like

Quartiere 4: Social… I Like

d74672 17 Ottobre 2018

Per un efficace uso del web e dei social: appuntamento domani 18 ottobre in bibliotecaNova, all’Isolotto

Social network, chat, web, forum… Parliamone con gli esperti. L’evento gratuito “Social… i Like – educare ad un corretto e consapevole utilizzo delle nuove tecnologie e del web”, giunto alla terza edizione, è l’occasione giusta.

L’appuntamento è per domani, giovedì 18 ottobre 2018, a partire dalle ore 17, presso la bibliotecaNova Isolotto, di via Chiusi, a Firenze. Organizzano la Cooperativa Sociale Nomos, bibliotecaNova Isolotto e Centro Studi Orsa, con il Quartiere 4. L’evento è rivolto a tutti coloro che sono a contatto con giovani e ragazzi (genitori, insegnanti, educatori etc).

Un corretto impiego delle tecnologie e del Web è sempre più fondamentale – dice il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni – e tante e di grande valore sono le opportunità che il mondo virtuale offre a tutti noi, altrettante purtroppo le fake news, le insidie e i rischi nascosti anche nelle nuove tecnologie della comunicazione moderna, soprattutto per le giovani generazioni. È con questo spirito che, come Quartiere, crediamo e partecipiamo all’iniziativa ‘Social… I Like’, un momento di approfondimento e conoscenza attraverso le opinioni e le indicazioni degli esperti, in un luogo da questo punto di vista altamente simbolico quale la nostra biblioteca. Tutte le generazioni sono invitate a partecipare!”. (s.spa.)

Interventi:

Moderatore Alessio Faralli – Ph.D esperto in neuropsicologia e neuroscienze.

Apertura dei lavori:

Mirko Dormentoni – Presidente del Quartiere 4 di Firenze.

Introduzione di Sara Filippelli, psicologa coordinatrice servizio infanzia e adolescenza di Nomos.

Relatori:

Dr. Mauro Landi – Neuropsichiatra infantile, responsabile di UFSMIA Firenze dell’azienda USL Toscana Centro – “Tecnologie digitali e cambiamenti della mente in età adolescenziale”;

Gianfranco Ciotti – Esperto in sicurezza informatica offensiva – “L’anello debole del Cyber (in) security”;

Prof. Ludovico D’Arte – Dirigente scolastico Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo” di Firenze – “Nella rete senza paura. La scuola educhi a stare nella modernità!”;

Dr. Loris Pinzani – Psicologo Psicoterapeuta – “Psicologia dei figli: genitori nel web”.

La partecipazione è completamente gratuita.

Info: quartiere4@comune.fi.it e 055 2767134; bibliotecaNova 055 710834.


 

Social… I Like