La vita e l’opera in musica di Zeffirelli in un ciclo di conferenze al CIAS

La vita e l’opera in musica di Zeffirelli in un ciclo di conferenze al CIAS

Oggi la prima conferenza del ciclo delle Corrispondenze sulla vita e l’opera in musica di Franco Zeffirelli curata da Luciano Alberti

Dopo il grande successo della conferenza tenuta dal professor Gurrieri, prosegue oggi il ciclo delle “Corrispondenze” del Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo “Franco Zeffirelli” (CIAS) con l’incontro tenuto da Luciano Alberti, critico e studioso di teatro, dedicato a “Franco Zeffirelli e l’opera”.

La tematica verrà affrontata in due giornate distinte, il 21 Novembre e il 12 Dicembre, partendo dagli esordi di Zeffirelli per approdare in quello che diventerà il campo più copioso della sua intensa e variegata operosità spettacolare: la messinscena melodrammatica.

Con l’anno nuovo partiranno anche i corsi di formazione dedicati ai futuri professionisti delle arti dello spettacolo. Il primo corso, sotto la guida del Maestro Carlo Savi, sarà quello in “Progettazione di scenografia teatrale”, in partenza dal 5 Febbraio, arricchito dal contributo del Maestro Carlo Centolavigna (Complementi per la scenografia) e della Professoressa Maria Alberti (Storia del teatro, della scenografia e del costume). A Giugno (dal 4 al 29) si terrà il corso di recitazione per i giovani cantanti lirici, a cura di Luigi Di Fiore.

Tutte le informazioni per il programma delle attività culturali, l’iscrizione ai corsi e le info di servizio sono disponibili sul sito della Fondazione www.fondazionefrancozeffirelli.com .

Il Museo del CIAS è regolarmente aperto dal lunedì al mercoledì e dal venerdì alla domenica con orario 10-18; il giorno di chiusura è il giovedì. Il prezzo dei biglietti è di euro 10,00 (intero), euro 7,00 (ridotto). Maggiori informazioni al sito www.fondazionefrancozeffirelli.com .

L'articolo La vita e l’opera in musica di Zeffirelli in un ciclo di conferenze al CIAS proviene da www.controradio.it.