Maltempo Toscana: ancora al buio in Alto Mugello e in Casentino

Maltempo Toscana: ancora al buio in Alto Mugello e in Casentino

Ancora criticità per la luce – ieri erano state quantificate in 7.000 le utenze senza energia – in Alto Mugello (Firenzuola), nelle zone montane di Vaiano (Prato) e del Pistoiese a Sambuca Pistoiese, e in Casentino, nelle zone montane di Bibbiena e Poppi, dopo l’ondata di maltempo, con nevicate in più province, che ha colpito la Toscana, interessata dalla notte scorsa da un forte vento che sta creando qualche disagio anche all’aeroporto di Firenze: dirottati o cancellati alcuni voli.

Sul fronte strade, per l’abbondante neve e il forte vento che hanno causato la caduta di alberi, chiuse le provinciali 503 del Giogo tra Scarperia e Casanuova e la 32 della Faggiola tra Palazzuolo sul Senio e Firenzuola.

La protezione civile della Città metropolitana di Firenze spiega che “la situazione è pericolosa ed al limite delle potenzialità nel garantire la percorribilità della viabilità. Si consiglia di mettersi in viaggio solo se strettamente necessario e con le dotazioni invernali”.

Sul fronte vigili del fuoco, se per tutta la notte sono proseguiti gli interventi, non vengono segnalate condizioni di criticità. Per il ripristino dell’energia elettrica, Enel spiega che i tecnici hanno lavorato tutta la notte, installando anche gruppi elettrogeni dove possibile.

Le criticità permangono, si spiega, per “l’inaccessibilità dei luoghi in cui sono caduti alberi ad alto fusto sui conduttori: la Protezione civile sta liberando le strade”. Riguardo al Casentino, chiuse tratti di alcune strade secondarie: il forte vento ha costretto a interventi per la rimozione di piante e rami in particolare nella zona di Badia Redalda, nell’alta Valmarecchia.

Imbiancati tutti i passi sia della Valtiberina che del Casentino ma con strade percorribili senza disagi ma con catene a bordo o pneumatici da neve. I mezzi spargisale hanno lavorato per tutta la notte evitando il formarsi di ghiaccio. Circolazione regolare anche se molto prudente sulla E45. Interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti sulle strade anche nel Pistoiese, nelle zone della Val di Nievole, Serripoli, Marliana e Montevettolini.

Intanto Publiacqua raccomanda di proteggere i contatori con materiali isolanti o stracci di lana, per evitare rotture per il gelo, soprattutto nelle zone collinari e appenniniche per le province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo

L'articolo Maltempo Toscana: ancora al buio in Alto Mugello e in Casentino proviene da www.controradio.it.

Maltempo, codice giallo per vento esteso fino alle ore 8 di lunedì 23 ottobre

Maltempo, codice giallo per vento esteso fino alle ore 8 di lunedì 23 ottobre

La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso  un aggiornamento sul codice giallo emesso ieri per temporali e vento valido fino alla mezzanotte di oggi. La novità è che il codice giallo per vento riguardante quasi tutta la regione (con esclusione di Versilia e bacino del Serchio) viene esteso fino alle ore 8 di domani mattina, lunedì 23 ottobre.

Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione in atto, far riferimento alla Protezione Civile del proprio Comune e al sito regionale.

L'articolo Maltempo, codice giallo per vento esteso fino alle ore 8 di lunedì 23 ottobre proviene da www.controradio.it.

Pioggia su Firenze: allagamenti e sottopassi chiusi, albero caduto in viale Corsica

Pioggia su Firenze: allagamenti e sottopassi chiusi, albero caduto in viale Corsica

A causa degli intensi rovesci caduti sulla zona di Firenze, si registrano tipologie varie di intervento, prevalentemente caduta alberi, allagamenti e ascensori bloccati. Al momento al Comando di Firenze sono giunte circa 80 richieste di intervento, tra quelle già effettuate e quelle in attesa.

Gli ascoltatori ci segnalano: sottopasso del Gignoro chiuso per allagamento, via di Ripoli altezza semaforo incrocio via del Paradiso strada completamente allagata, sottopasso ferrovia viale Guidoni allagato si procede ad una corsia. A causa della pioggia intensa il sottopasso tra via dell’Olmatello e via XI agosto, all’altezza dell’ingresso Mercafir è chiuso per allagamento.

“Per fortuna questa volta non è successo niente. Non capiamo perché però è da un anno che il PD vuole abbattere tutti gli alberi di Viale Corsica con la motivazione dell’urgenza per poi rimandare tutto a settembre. Noi siamo convinti – spiega la consigliera del Movimento 5 Stelle Arianna Xekalos –  Fin dal 31 luglio, il primo giorno di protesta contro gli abbattimenti feroci che stanno avvenendo in tutta la città, abbiamo affermato che non tutti gli alberi di Viale Corsica fossero da abbattere. Dopo diversi incontri i nostri esperti hanno riconosciuto che alcuni alberi sono da abbattere e tra questi ci è stato indicato proprio quello che è cascato oggi.Ci teniamo però a ricordare – prosegue Arianna Xekalos – che questo non significa che tutti gli alberi del Viale sono da abbattere, perché al contrario alcuni di questi sono sani e vanno quindi correttamente salvaguardati e monitorati”.

Disagi anche nell’area metropolitana: “Fuori le squadre della polizia municipale e della protezione civile per valutare i danni del temporale in cittá e in collina. Grazie ai volontari della Racchetta impegnati in collina per i rami caduti, particolare attenzione alla circolazione e ai sottopassi. Casellina semaforo in via Pisana acceso e tramvia ripartita. Albero a terra in via Bellini (foto)”, ha scritto sul suo profilo FB il sindaco di Scandicci Sandro Fallani.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

L'articolo Pioggia su Firenze: allagamenti e sottopassi chiusi, albero caduto in viale Corsica proviene da www.controradio.it.

Maltempo Toscana, codice giallo per temporali forti, vento e mareggiate

Maltempo Toscana, codice giallo per temporali forti, vento e mareggiate

La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per temporali forti con vento e mareggiate sulla zone centro-settentrionali della Toscana dalle 13 di oggi, giovedì 10 agosto, alle 23.59 di domani, venerdì 11 agosto, a causa di una perturbazione sulla Francia che tende a muoversi verso il Mediterraneo centrale.

Attesi rovesci o temporali, vento forte occidentale, calo delle temperature e mare molto mosso.

Domani, venerdì 11 agosto, il codice giallo si limita alla costa centro settentrionale, con ancora mare molto mosso e vento forte.

La Protezione civile raccomanda di fare attenzione all’aperto, in particolare in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti e nei centri urbani. E invita a guidare con attenzione, in particolare sui tratti esposti alla caduta di piante e sassi. Per informazioni più dettagliate sui rischi e le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo/.

L'articolo Maltempo Toscana, codice giallo per temporali forti, vento e mareggiate proviene da www.controradio.it.

MALTEMPO FIRENZE: ALBERO DISTRUGGE AUTO, MALORE PER ANZIANA

alberoUn albero è caduto ed ha colpito un’auto al cui interno si trovava una donna anziana e cardiopatica. E’ accaduto a Ponte a Elsa, nel comune di Empoli (Firenze), lungo la strada statale 429 Senese Romana.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Firenze per soccorrere l’anziana rimasta all’interno dell’auto su cui è caduto un albero di alto fusto. L’albero ha colpito la parte posteriore dell’auto distruggendola completamente. Nessun danno fortunatamente alla donna. Sono centinaia le chiamate ai vigili del fuoco di tutta la Toscana in seguito all’ondata di maltempo che ieri ha interessato la regione. In provincia di Firenze molte richieste dall’Empolese e dalla Val d’Elsa per rami e oggetti pericolanti, ma nessuna situazione di criticità o pericolosità. Anche a Firenze città la pioggia battente e il vento ha provocato disagi.

I vigili del fuoco di Firenze sono intervenuti a Prulli, nel comune di Reggello, per un albero caduto davanti al ristorante ‘Giusti’, che ostruisce la strada. Nel lungarno Cristoforo Colombo a Firenze un ramo pericolante a 7 metri d’altezza è stato rimosso. A Figline Valdarno, in via Roma, un albero è caduto. A Empoli in via di Pogni un albero ostruisce completamente la sede stradale. A Firenze in via del Loretino un albero che ostruisce la sede stradale. A Scandicci, in località San Martino, un incendio ha interessato un quadro elettrico.

I vigili del fuoco di Grosseto stanno intervenendo nel viale Luigi Einaudi per un ramo pericolante nel parco giochi. Sempre in provincia di Grosseto decine di richieste di soccorso per il vento, per rami pericolanti su auto e anche in mezzo alla strada.

I vigili del fuoco di Siena stanno intervenendo in piazza del Duomo a Chiusi per l’intonaco caduto dalla Torre Campanaria e a Monteriggioni, in via Carpineta, per rami pericolanti a 10 metri d’altezza.

 

The post MALTEMPO FIRENZE: ALBERO DISTRUGGE AUTO, MALORE PER ANZIANA appeared first on Controradio.