FIORENTINA, PIOLI: “ORA UN NUOVO CICLO: MI E’ STATA PROMESSA SQUADRA COMPETITIVA”

Pioli Fiorentina

“Serve gente orgogliosa di vestire questa maglia” ha detto il neo allenatore della Fiorentina Pioli durante il ritiro della squadra viola: “si deve aprire nuovo ciclo calciomercato.” Sundas: “100mln su tavolo per acquisto Fiorentina ma siamo perplessi per mancanza risposte dai Della Valle.”

“La filosofia del mercato della Fiorentina è chiara, si è chiuso un ciclo e se ne deve aprire un altro. Chi arriverà dovrà fare in modo che la squadra sia competitiva, a me è stata promessa una squadra competitiva. Dovranno arrivare giocatori orgogliosi di vestire una maglia importante come quella della Fiorentina e di un progetto che ci dovrà vedere competitivi fin da subito”. Così Stefano Pioli, neo allenatore della Viola, durante la conferenza stampa a Moena (Trento) dove è in ritiro la Fiorentina. “Io sarò il garante della professionalità del gruppo che io allenerò – prosegue Pioli -, mi dispiace che ci sia del malcontento in città ma noi dobbiamo pensare a fare il meglio per provare a riportare l’entusiasmo. Il nostro obiettivo è quello di lavorare e basta. Il mercato non lo faccio io, io alleno solo i giocatori che la società mi metterà a disposizione.”

Riguardo a Kalinic, che di recente ha dichiarato di voler lasciare la Fiorentina per andare al Milan, il giocatore arriverà oggi a Moena e Pioli spiega: “Mi piacerebbe allenarlo ma lo aspetto per capire quelle che sono le sue motivazioni e le sue intenzioni”. Su Bernardeschi e il possibile trasferimento alla Juventus: “Con Federico ho parlato il giorno dopo la mia presentazione e gli ho spiegato quelle che fossero le mie idee: ogni allenatore vuole allenare giocatore forti e mi piacerebbe lavorare con lui così come Kalinic, ma nel calcio moderno le motivazioni faranno la differenza”.

“Davanti al silenzio della famiglia Della Valle sulla proposta di acquisto della Fiorentina da parte di tre grandi operatori economici italiani abbiamo deciso di giocare a carte scoperte. Sul tavolo ci sono 100 milioni di euro che la cordata, organizzata dal sottoscritto come intermediario, è pronta a versare ai proprietari del club viola una volta raggiunto l’accordo per la cessione del pacchetto di maggioranza della società”. Così Alessio Sundas, manager della Sport Man ed agente Fifa, che ha rilanciato oggi l’offerta di un incontro ai proprietari della Fiorentina, annunciando l’impegno economico della cordata di operatori che rappresenta e che nelle settimane scorse hanno manifestato l’interesse all’acquisto della società viola.

“Nessuno pensi di logorarci col silenzio, siamo abituati a non recedere da una trattativa fino a che esistono le condizioni di raggiungere un’intesa. Siamo perplessi dalla mancanza di risposte della famiglia Della Valle che ha ricevuto la nostra proposta di incontro attraverso una serie di canali ufficiali della società viola – ha ricordato Sundas -. Gli imprenditori che ho l’onore di rappresentare sono abituati a giocare a carte scoperte, ufficializziamo la proposta di investire 100 milioni di euro per l’acquisto della Fiorentina. Pianificando poi altri seri investimenti per il rilancio della società. Chiediamo soltanto di accelerare i tempi, dalla stampa apprendiamo che molti campioni sarebbero in procinto di lasciare il club viola, non vorremmo acquistare una scatola vuota da una società che appare in evidente difficoltà e non riesce a frenare l’emorragia di talenti”.

The post FIORENTINA, PIOLI: “ORA UN NUOVO CICLO: MI E’ STATA PROMESSA SQUADRA COMPETITIVA” appeared first on Controradio.

LUCCA, TAMBELLINI PRESENTA NUOVA GIUNTA

Lucca Tambellini

Nove assessori tra cui cinque sono del Pd e uno è un manager: la nuova giunta presentata a Lucca dal rieletto sindaco Tambellini presso Palazzo Orsetti. Tre consiglieri per lavoro, sanità e affari animali. Soddisfazione dal Pd.

Cinque conferme e quattro novità, cinque elementi del Pd, due di Lucca Civica, uno di Sinistra con Tambellini e un manager. Ecco la giunta del secondo mandato del neorieletto sindaco di Lucca Alessandro Tambellini (Pd), presentata alla stampa e alla città nella Sala degli Specchi di Palazzo Orsetti.

Una squadra sotto il segno della continuità, ma anche delle novità alla luce del recente risultato elettorale. Intanto le conferme: Giovanni Lemucchi (Lucca Civica) sarà vicesindaco con deleghe al bilancio, controllo di gestione, tributi, società partecipate; Serena Mammini (Pd) avrà le deleghe a urbanistica, edilizia privata e progetti ex Piuss; Celestino Marchini (Lucca Civica) deleghe ai lavori pubblici, piano di regolazione del traffico, sicurezza stradale e manutenzione del verde pubblico; Francesco Raspini (Pd) assessore ad ambiente, protezione civile, sicurezza, organizzazione della struttura del Comune; Ilaria Vietina (Pd) politiche formative, politiche di genere e continuità della memoria storica.

I nomi nuovi sono Gabriele Bove (Pd), nominato assessore ai patti di confine, mobilità, Tpl, arredo e decoro urbano, patrimonio, processi di partecipazione, servizi al cittadino, innovazione; Lucia Del Chiaro (Sinistra con Tambellini) avrà le deleghe alle politiche sociali, interventi su vecchie e nuove povertà, politiche della casa, politiche giovanili, cooperazione internazionale; Valentina Mercanti (Pd) assessore ad attività produttive, sviluppo economico e politiche europee; infine per l’ex amministratore del Teatro del Giglio Stefano Ragghianti le deleghe a cultura, turismo e il nuovo assessorato mura-mare, sport, edilizia sportiva e gemellaggi.

Il sindaco ha poi nominato anche tre consiglieri delegati: Roberto Guidotti si occuperà di lavoro, Cristina Petretti si occuperà di sanità e Francesco Battistini di affari animali. Sarà il sindaco in prima persona a dedicare particolare attenzione alle questioni che riguardano la riqualificazione dell’ex ospedale Campo di Marte e gli assi viari. Come amministratore unico del Teatro del Giglio il sindaco nominerà a breve l’avvocato Giovanni Del Carlo.

Plauso alla nuova giunta dal commissario lucchese del Pd Stefano Bruzzesi, dal senatore democratico Andrea Marcucci e dalla deputata, sempre del Pd, Raffella Mariani. “È una bella squadra di governo – scrive sulla sua pagina Fb Marcucci – che mi sembra avere tutte le capacità per amministrare bene nei prossimi anni. Sono molto contento che ci sia finalmente una delega a cultura e turismo. In bocca al lupo ai nuovi assessori, in modo particolare a Valentina Mercanti e Gabriele Bove. Ed infine auguri all’amico
Gianni Del Carlo nuovo amministratore del Teatro del Giglio.  Ora tutti al lavoro per Lucca, basta con i chiacchiericci e le polemiche meschine delle ultime settimane”, conclude il senatore.

“Molto soddisfatto delle scelte” di Tambellini si dice poi Bruzzesi: “Il Pd è chiamato a dare un grande contributo sia con i confermati Mammini, Raspini e Vietina, sia con le new entry Bove e Mercanti. A tutti i migliori auguri di buon lavoro”. “Ottimo avvio della nuova esperienza amministrativa a Lucca: la giunta appena annunciata dal sindaco Tambellini vede al suo interno un giusto equilibrio di volti nuovi e persone in continuità con il mandato concluso”, le parole di Mariani.

The post LUCCA, TAMBELLINI PRESENTA NUOVA GIUNTA appeared first on Controradio.