Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’

Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’

Al via a “God is Green…e vive alle Cascine”, il festival di fine estate della Manifattura Tabacchi sostenibile e aperto al quartiere. Dal 15 al 22 settembre: due weekend dedicati alla sostenibilità.

Al via a “God is Green… e vive alle Cascine”: degustazioni imparziali per scovare le differenze tra prodotti industriali e bio, laboratori di origami con carta riciclata, mostra mercato di oggetti di design realizzati da materiale di recupero, street food contadino, ma anche spettacoli, musica e un’installazione ‘mistica’ con 50mila api: prende il via domani, sabato 15 settembre alle ore 17, ‘God is green.. e vive alle Cascine’, festival che chiude la stagione della rinata Manifattura Tabacchi, nell’ambito dell’Estate Fiorentina.

Durante il primo dei due weekend (l’altro è in programma dal 20 al 22 settembre ndr), tutti dedicati alle buone pratiche green e a ingresso gratuito, sarà possibile prendere parte alle prove d’assaggio ‘bendate’, partecipare a un percorso interattivo sull’economia circolare per imparare che anche il filtro di un caffè usato può produrre nuova vita, ma anche ristorarsi con lo street food contadino e farsi ammaliare da ‘Arnia’, installazione artistica a cura di Andrea Cavallari, che amplifica il suono ‘mistico’ (sulla nota del La) di 50mila api all’opera in un cubo di cristallo, ospitato nei sotterranei della Manifattura.

Sarà inoltre possibile curiosare tra i gioielli viventi e le stoffe colorate con tintura da scarti alimentari e batteri nel Green design market, in collaborazione con il collettivo di artigiani di alto profilo Florence Factory. Ed ancora laboratori, convegni, talk e laboratori per grandi e piccoli.

L'articolo Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’ proviene da www.controradio.it.

Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’

Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’

Al via a “God is Green…e vive alle Cascine”, il festival di fine estate della Manifattura Tabacchi sostenibile e aperto al quartiere. Dal 15 al 22 settembre: due weekend dedicati alla sostenibilità.

Al via a “God is Green… e vive alle Cascine”: degustazioni imparziali per scovare le differenze tra prodotti industriali e bio, laboratori di origami con carta riciclata, mostra mercato di oggetti di design realizzati da materiale di recupero, street food contadino, ma anche spettacoli, musica e un’installazione ‘mistica’ con 50mila api: prende il via domani, sabato 15 settembre alle ore 17, ‘God is green.. e vive alle Cascine’, festival che chiude la stagione della rinata Manifattura Tabacchi, nell’ambito dell’Estate Fiorentina.

Durante il primo dei due weekend (l’altro è in programma dal 20 al 22 settembre ndr), tutti dedicati alle buone pratiche green e a ingresso gratuito, sarà possibile prendere parte alle prove d’assaggio ‘bendate’, partecipare a un percorso interattivo sull’economia circolare per imparare che anche il filtro di un caffè usato può produrre nuova vita, ma anche ristorarsi con lo street food contadino e farsi ammaliare da ‘Arnia’, installazione artistica a cura di Andrea Cavallari, che amplifica il suono ‘mistico’ (sulla nota del La) di 50mila api all’opera in un cubo di cristallo, ospitato nei sotterranei della Manifattura.

Sarà inoltre possibile curiosare tra i gioielli viventi e le stoffe colorate con tintura da scarti alimentari e batteri nel Green design market, in collaborazione con il collettivo di artigiani di alto profilo Florence Factory. Ed ancora laboratori, convegni, talk e laboratori per grandi e piccoli.

L'articolo Al via a Firenze ‘God is green…e vive alle Cascine’ proviene da www.controradio.it.

“God is Green..e vive alle Cascine”: evento ‘verde’ e aperto al quartiere

“God is Green..e vive alle Cascine”: evento ‘verde’ e aperto al quartiere

“God is Green…e vive alle Cascine” è il festival di fine estate della Manifattura Tabacchi sostenibile e aperto al quartiere. Dal 15 al 22 settembre: due weekend dedicati alla sostenibilità.

“God is Green..e vive alle Cascine” vede due weekend da vivere con performance sul tetto, cene collettive, “degustazioni imparziali” per imparare a riconoscere le differenze tra prodotti bio e industriali, Green Design Market, biciclettate nel verde e workshop per progettare nuovi modelli di comunità Con la tutela dell’ambiente e le buone pratiche quotidiane come filo conduttore

Durante il festival nei sotterranei della Manifattura, sarà visitabile l’opera acustica-visiva ARNIA e saranno presentate le arnie urbane che verranno installate nel complesso di via delle Cascine 35. La Manifattura Tabacchi apre suoi spazi per due weekend di spettacoli, laboratori, talk, dj set, installazioni artistiche, market e street food. Un programma ricco e multiforme che vuole condividere con il pubblico uno spirito urbano verde e che guarda al futuro.

Ecco il programma:

Sabato 15 settembre (17:00 – 01:00)
17:00 Talk “Dare to be green. Sfide e sogni di chi fa impresa in rapporto con la natura”
17:00 Laboratorio “Che aria tira?”
18:00 Inaugurazione di Arnia
21:30 Botanica
23:00 Biga il Climatico DJ set

Domenica 16 settembre (10:30 – 00:00)
10:30 – 12:30 e 14:00 – 18:00 Laboratori per bambini a cura con Associazione Culturale Fantulin
17:00 Talk “Bee Alive. Arte, miele e filosofia: le api della Manifattura ”
21:00 Don Pasta Cooking Dj set
22.30 Andrea Mi Dj set

Sia sabato che domenica ci saranno inoltre:
Percorso interattivo sull’agricoltura circolare con Mokarico, Funghi Espresso e Ortobioattivo
Degustazioni imparziali: Scopri gli industriali! con Degustibus
Market e street food contadino
Green design market a cura di Florence Factory,
Laboratori per bambini e workshop per adulti TBA
Installazioni e performance artistiche
Orti Urbani
Fontanello di acqua naturizzata di SIDEA > riduci la plastica: porta la tua bottiglia!

CAPITOLO II – …e vive alle Cascine!

Giovedì 20
19:00 Pedalate nel quartiere
21:00 “the Big Up show” di Simone Romanò (Cirk Fantastik!)
22:30 Playlist per gli Alieni
22:30 Silent Disco

Venerdì 21
19:00 Pedalate nel quartiere
21:00 “Bus Stop” di FiveQuatetTrio (Cirk Fantastik!)
22:30 Silent Disco

Sabato 22 settembre
19:00 Pedalate nel quartiere
20:30 CENONE di quartiere
21:00 Ego Domina di Magda XS (Cirk Fantastik!)
22:30 Silent Disco

Tutte le sere, nella Piazza dell’Orologio, ci saranno food truck e il bar di Soul Kitchen.
Apertura porte 18:30 – 1:00

 

L'articolo “God is Green..e vive alle Cascine”: evento ‘verde’ e aperto al quartiere proviene da www.controradio.it.

Manifattura Tabacchi: Open Day sabato fino a mezzanotte

Manifattura Tabacchi: Open Day sabato fino a mezzanotte

La Manifattura Tabacchi  di Firenze apre le sue porte ai fiorentini sabato 23 giugno in occasione di un Open Day ricco di appuntamenti e attività a partire dalle visite al complesso guidate dai volontari del FAI Giovani di Firenze. La giornata offrirà inoltre un’anteprima delle proposte culturali che animeranno la Manifattura durante il periodo estivo con musica, performance artistiche,laboratori e nuovo artigianato. I food truck garantiranno ai visitatori di gustare un’ampia scelta di specialità di strada. Coni gelato e caffè in omaggio.

Alle 11:30 e alle 19:00, negli spazi approntati per ospitare gli eventi temporanei, i responsabili di MTDM – Manifattura Tabacchi Development Management presenteranno agli ospiti il progetto di riqualificazione che verrà portato avanti nei prossimi anni.

“Questo Open Day è un momento davvero importante per noi – spiega Michelangelo Giombini, Head of product development di MTDM – perchè avremo l’opportunità di incontrare quanti hanno a cuore la Manifattura e sono interessati a conoscere il nostroprogetto, prendendoci il tempo di rispondere alle domande e ascoltare i loro suggerimenti. Quella di sabato 23 sarà una giornataimportante, perché è una sorta di prova generale di quello che la Manifattura Tabacchi vuole essere per Firenze: uno spazio di condivisione e di incontro aperto a tutta la città”.

“Si apre al pubblico – ha commentato Tommaso Sacchi, curatore Estate Fiorentina – un nuovo spazio da scoprire e da vivere. LaManifattura Tabacchi, per troppo tempo contenitore dimenticato, è pronta ad essere riqualificata e comincia la suarigenerazione proprio dall’estate e dai tanti appuntamenti già previsti che qui hanno trovato una location ideale. Siamo certi cheproprio la cultura sia uno degli snodi cruciali della valorizzazione di questo imponente e bellissimo luogo, patrimonio di archeologiaindustriale del Paese”.

Le visite guidate

Per tutto il giorno saranno attive visite guidate alla scoperta della vasta area dismessa. I ciceroni saranno i volontari del FAI Giovani -Firenze, con il contributo degli ex-dipendenti della Manifattura. In ogni tappa del percorso, oltre a ricevere informazioni sul progetto dirigenerazione che sarà realizzato da qui a pochi anni, i visitatori assisteranno a performance in cui sono coinvolti oltre 50 artisti direaltà fiorentine.

Le visite guidate con performance saranno in totale 12, ciascuna della durata media di 50 minuti. (Partenze ore 10:00 | 10:20 | 10:40 |11:00 | 11:20 | 16:00 | 16:20 | 16:40 | 17:00 | 17:40 | 18:00.) Dati i posti limitati, per motivi organizzativi e di sicurezza, per partecipare è statarichiesta la prenotazione e le richieste sono state tantissime.

Dato il grande interesse, l’organizzazione ha predisposto nuove visite accompagnate, senza performance, (dalle 12:00 alle 16:00). Perregistrarsi, occorre prenotarsi al sito: eventi.manifatturatabacchi.com

Artisti in Residenza

Sei giovani artisti che da settembre a gennaio per cinque mesi lavoreranno nella Manifattura Tabacchi lasciandosi ispirare dal luogo,presenteranno alcuni loro lavori nello spazio degli eventi temporanei. Il progetto delle residenze d’artista della ManifatturaTabacchi che avrà titolo La Cura è ideato e diretto da Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento Firenze.

Per bambini e famiglie

L’Open Day della Manifattura vuole richiamare tutta la cittadinanza, ecco perché ci saranno attività e spazi allestiti per bambini efamiglie: laboratorio digitale a cura di Coder Dojo Firenze (14:30-18:00), laboratorio di costruzioni in legno a cura dell’AssociazioneCulturale Fantulin (10:30-12:30 e 15:00-19:00), e Area Baby allestita dallo Spazio CO-STANZA (10-13 e 16-22).

Dalle 15:00 alle 16:30 ci sarà, nello spazio eventi, l’incontro “L’educazione STEAM a Firenze e dintorni: educare il Genius Loci delfuturo”, organizzato dal progetto europeo OpenMaker. Si presenteranno varie realtà che stanno sperimentando approcci innovativi all’educazione STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts, Mathematics) a Firenze e dintorni. Interverranno: Sandra Gualtieri(Centro di riuso creativo di materiale aziendale REMIDA), Valentina Ercolani (H-Farm, organizzatore degli SPARX Summer Campsche si terranno alla Manifattura Tabacchi a luglio 2018), Matteo Mazzoni (Fablab Firenze) e Nicola Madeddu (Paleos s.n.c.,vincitore della call del progetto OpenMaker con il progetto di Robotica Educativa attualmente in sviluppo assieme all’azienda EdisonGiocattoli).

La Piazza Dell’Orologio

Nel corso della giornata il pubblico potrà usufruire di attività e servizi allestiti all’aperto nel cortile della Piazza Dell’Orologio. Oltre al carretto del gelato offerto ai partecipanti, saranno presenti due food truck di Panino Tondo, un food truck di Fuori Posto e il bar a cura diSoul Kitchen.

L'articolo Manifattura Tabacchi: Open Day sabato fino a mezzanotte proviene da www.controradio.it.