Siena: è moto Mauro Barni, ex sindaco, fondò università stranieri

Siena: è moto Mauro Barni, ex sindaco, fondò università stranieri

 ll presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha espresso il cordoglio, suo personale e della giunta regionale, per la morte di Mauro Barni, padre della vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni, cui rivolge “un pensiero affettuoso per la grave perdita”

E’ morto a Siena, all’età di 90 anni Mauro Barni, sindaco di Siena dal 1979 al 1983, rettore dell’Università degli Studi di Siena dal 1970 al 1979 e fondatore dell’Università per Stranieri di Siena. Era medico legale e studioso di bioetica. Il sindaco di Siena, Bruno Valentini, esprimendo cordoglio, ha detto: “La scomparsa di Mauro Barni lascia un vuoto incolmabile nella nostra comunità, con lui se ne va un grande senese che ha contribuito in misura straordinaria alla crescita culturale, civile e morale della nostra città. Il suo amore per lo studio e la conoscenza, la sua passione politica, la sua lungimiranza siano da esempio per tutti noi. Proprio ieri abbiamo festeggiato l’Università per Stranieri di Siena, frutto del suo genio e della sua intraprendenza. Per me è sempre stato un punto di riferimento nell’attività amministrativa. Mi unisco al dolore delle figlie Monica e Giovanna, della famiglia tutta e dei suoi cari in questo momento così difficile”.

“Ci ha lasciato una personalità importante, un uomo di cultura e un politico appassionato, sindaco socialista della città di Siena, ex Rettore dell’Ateneo e e fondatore dell’Università per stranieri, un innovatore sensibile ai temi dell’uguaglianza sociale – ha detto Rossi – Una figura che Siena e la Toscana non dimenticheranno”.

L'articolo Siena: è moto Mauro Barni, ex sindaco, fondò università stranieri proviene da www.controradio.it.