Prato, ‘Biancaneve’ ad inaugurare la stagione di MET Ragazzi

Prato, ‘Biancaneve’ ad inaugurare la stagione di MET Ragazzi

Lo spettacolo della compagnia del Teatro del Carretto domani al Teatro Fabbricone, nel pomeriggio. Prima e dopo lo spettacolo il servizio MET Ragazzi Merenda

Ad inaugurare la rassegna MET Ragazzi 2017/2018 al Teatro Fabbricone domani, sabato 18 novembre, alle ore 17.00 ci sarà Biancaneve, primo spettacolo allestito dal Teatro Del Carretto nell’83, quasi un Manifesto della poetica teatrale della Compagnia, con attori e creature in cartapesta, oggetti smisurati o lillipuziani, parola e brani del melodramma, voci e rumori, luci, superfici e colori a trasformare il tessuto narrativo della fiaba dei fratelli Grimm in gioco scenico.

Sulla traccia drammaturgica di Maria Grazia Cipriani che segue fedelmente la fiaba dei Grimm, la scena si apre su una meravigliosa scatola teatrale che all’inizio si presenta come un normale teatro di marionette e che poi si apre come un armadio magico, svelando scomparti, celando trabocchetti, rinnovando continuamente e simultaneamente l’idea di palcoscenico.

È lì che appaiono la grande Matrigna, impersonata da una vera attrice – Elena Nené Barini -, e una microscopica Biancaneve, i nani a grandezza naturale che arrivano a sorpresa dal fondo sala per diventare piccolissimi, e poi teste, paesaggi, personaggi veri, oggetti misteriosi di grandezza spropositata, e la miniera dei nani, tutte opere d’arte create da Graziano Gregori, che prendono vita nelle mani – nascoste e sapienti – di Giacomo Pecchia, Giacomo Vezzani e Jonathan Bertolai.

“Biancaneve, nato in assoluta ingenuità e libertà creativa, è già un contenitore di segni di quella che possiamo dire nostra poetica – afferma Maria Grazia Cipriani. L’incontro tra l’essere umano e l’inanimato (chi dei due è più vero?); la maschera quale elemento distintivo di una ricerca rivolta a un teatro non realistico; il gioco delle proporzioni tra gigantografia e miniatura; musica, suono e parola come ritmo interiore; spazio scenico e costumi che vanno oltre ogni descrizione naturalistica… Segni tutti proporzionati al disegno drammaturgico.”

Il servizio Met Ragazzi Merenda sarà attivo quest’anno prima e dopo lo spettacolo del cartellone con le appetitose merende proposte da I Frari delle Logge.

L'articolo Prato, ‘Biancaneve’ ad inaugurare la stagione di MET Ragazzi proviene da www.controradio.it.