Firenze: settore metalmeccanico 5 miliardi annui fatturato

Firenze: settore metalmeccanico 5 miliardi annui fatturato

L’industria metalmeccanica a Firenze conta oggi 2.200 imprese con oltre 24.000 addetti (il 28% degli addetti del manifatturiero), e un fatturato annuo di circa 5 miliardi di euro, la maggior parte del quale è destinato all’export.

Sono dati resi noti oggi da Paolo Sorrentino, presidente della sezione metalmeccanica di Confindustria Firenze, nell’ambito dell’iniziativa ‘Impegno’ promossa da Federmeccanica nazionale per sottolineare il ruolo delle imprese metalmeccaniche dal punto di vista industriale, sociale e culturale.
“Riteniamo di aver maturato un’esperienza – ha spiegato Sorrentino – che opportunamente condivisa può non solo migliorare la competitività delle aziende metalmeccaniche, ma può essere anche d’aiuto e supporto all’intera società”.
Per numero di imprese la metalmeccanica nell’area metropolitana di Firenze rappresenta il 18% del totale manifatturiero e il 2,2% dell’intera economia; i “prodotti in metallo” contano il numero maggiore (58,7%) di aziende, seguiti da “macchine e apparecchi meccanici” (17,3%). La Toscana è la quinta regione metalmeccanica d’Italia, con 20 miliardi di fatturato e 75mila occupati.

L'articolo Firenze: settore metalmeccanico 5 miliardi annui fatturato proviene da www.controradio.it.