Pisa: parà morto in caserma, autopsia nei prossimi giorni

Pisa: parà morto in caserma, autopsia nei prossimi giorni

Sarà effettuata nei prossimi giorni l’autopsia sulla salma di Tiziano Celoni, il caporal maggiore di 27 anni del 185/o Reggimento Artiglieria Paracadutisti di Bracciano, originario del viterbese e trovato morto ieri intorno all’ora di pranzo nel suo letto in una camerata della caserma “Gamerra” di Pisa, dove si trovava dalla metà di settembre per svolgere mansioni logistiche nell’ambito di un corso di addestramento.

Il giovane potrebbe essere deceduto a causa di un improvviso malore, ma l’autorità giudiziaria vuole vederci chiaro ed eseguirà tutti gli esami necessari per accertare le cause del decesso.

Secondo quanto si è appreso da ambienti investigativi, nei primi giorni della prossima settimana oltre ai prelievi per effettuare gli esami tossicologici sarà nominato anche uno
specialista cardiologo per appurare se la vittima avesse problemi congeniti di natura cardiaca. Gli inquirenti sono al lavoro anche per ricostruire le ultime ore di vita della vittima
e per sapere con chi le ha trascorse.

L'articolo Pisa: parà morto in caserma, autopsia nei prossimi giorni proviene da www.controradio.it.