Meyer, caso di meningite: stabili le condizoni della bimba di 7 mesi

Meyer, caso di meningite: stabili le condizoni della bimba di 7 mesi

Sono stabili le condizioni della piccola da ieri ricoverata all’Ospedale Meyer di Firenze e alla quale è stata diagnosticata la meningite di tipo B. I sanitari hanno riferito che risponde alle terapie anche se la prognosi resta riservata.

Il caso di meningite è stato notificato nella tarda serata di ieri (giovedì 13 luglio) ai servizi di igiene pubblica dell’Azienda USL Toscana centro che si sono subito attivati ma solo stamattina sono riusciti a raccogliere informazioni più aggiornate.

La bambina, di appena sette mesi, è residente a Pescia e dalla consultazione dell’anagrafe vaccinale regionale non risulterebbe vaccinata contro il meningococco B.

L’inchiesta epidemiologica è ancora in corso per chiarire meglio questo importante aspetto.
I contatti familiari ed amicali sono già stati raggiunti e sottoposti alla profilassi.

La situazione è tenuta sotto stretto monitoraggio da parte dei servizi di igiene pubblica interessati che stanno continuando la sorveglianza sanitaria.

L'articolo Meyer, caso di meningite: stabili le condizoni della bimba di 7 mesi proviene da www.controradio.it.

Frana nel Pesciatino, evacuate 6 famiglie

Frana nel Pesciatino, evacuate 6 famiglie

Pescia, in Provincia di Pistoia, i Vigili del Fuoco del Comando di Pistoia, distaccamento di Pescia, sono intervenuti per una frana avvenuta lungo la strada che dalla frazione di Pietrabuona conduce a quella di Medicina.

Benché il materiale franoso precipitato sulla strada non sia in quantità rilevante, la frana è stata considerata ‘ancora in movimento’, e per questa ragione, in via del tutto precauzionale, sono state fatte evacuare 6 famiglie.

Sul posto sono intervenuti anche Carabinieri, personale dell’ufficio tecnico del Comune, la Polizia Municipale, e la ditta che si occuperà della messa in sicurezza della zona.

La zona era già stata interessata da una frana altre volte e nel febbraio del 2016, uno smottamento si era verificato proprio a Pietrabuona dove una parte della collina: pietre, terra e vegetazione, erano piombati verso le abitazioni, ed anche allora il sindaco aveva disposto l’evacuazione delle case più a rischio.

L'articolo Frana nel Pesciatino, evacuate 6 famiglie proviene da www.controradio.it.