Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni

Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni

Lo hanno spruzzato in un fast-food nei pressi di Piazza dei Miracoli per poi ripetere nuovamente il gesto direttamente dal prato che ospita la Torre Pendente. Due ragazzi tra i 13 e 14 anni sono per questo stati denunciati dalla Guardia di Finanza. Nella bravata è finita couinvolta anche una neonata che ha accusato malessere per lo spray orticante.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi ma la notizia è stata diffusa oggi dalle Fiamme gialle. L’utilizzo dello spray, è spiegato in una nota, “ha provocando irritazioni e lacrimazione ai clienti che, presi dal panico, sono usciti di corsa dal locale, per fortuna senza gravi conseguenze per le persone, a differenza di analoghi episodi recentemente accaduti”.

La bravata è proseguita poi sul prato di piazza dei Miracoli e, questa volta, a pagarne le conseguenze è stata una bambina di nove mesi. A quel punto, una pattuglia della Guardia di Finanza, in servizio nella zona, è intervenuta, riuscendo a bloccare gli autori denunciandoli alla procura per i Minorenni di Firenze.

“Le indagini – hanno concluso le fiamme gialle – sono tuttora in corsa e permetteranno di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti sulle lesioni personali provocate, sull’utilizzo improprio dello spray urticante, sul procurato allarme e sul getto di cose pericolose. Nell’immediatezza, la procura minorile ha disposto perquisizioni e interrogatori nei confronti degli autori per individuare le rispettive responsabilità”.

L'articolo Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni proviene da www.controradio.it.

Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni

Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni

Lo hanno spruzzato in un fast-food nei pressi di Piazza dei Miracoli per poi ripetere nuovamente il gesto direttamente dal prato che ospita la Torre Pendente. Due ragazzi tra i 13 e 14 anni sono per questo stati denunciati dalla Guardia di Finanza. Nella bravata è finita couinvolta anche una neonata che ha accusato malessere per lo spray orticante.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi ma la notizia è stata diffusa oggi dalle Fiamme gialle. L’utilizzo dello spray, è spiegato in una nota, “ha provocando irritazioni e lacrimazione ai clienti che, presi dal panico, sono usciti di corsa dal locale, per fortuna senza gravi conseguenze per le persone, a differenza di analoghi episodi recentemente accaduti”.

La bravata è proseguita poi sul prato di piazza dei Miracoli e, questa volta, a pagarne le conseguenze è stata una bambina di nove mesi. A quel punto, una pattuglia della Guardia di Finanza, in servizio nella zona, è intervenuta, riuscendo a bloccare gli autori denunciandoli alla procura per i Minorenni di Firenze.

“Le indagini – hanno concluso le fiamme gialle – sono tuttora in corsa e permetteranno di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti sulle lesioni personali provocate, sull’utilizzo improprio dello spray urticante, sul procurato allarme e sul getto di cose pericolose. Nell’immediatezza, la procura minorile ha disposto perquisizioni e interrogatori nei confronti degli autori per individuare le rispettive responsabilità”.

L'articolo Pisa: spruzzano spray peperoncino, denunciati 2 minorenni proviene da www.controradio.it.

Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli

Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli

A far scattare l’allarme uno zainetto abbandonato a terra: fatti intervenire gli artificieri i cui controlli hanno dato esito negativo. Quando è scattata l’allerta, dalla piazza sono stati fatti allontanare i tanti turisti presenti e l’area è stato isolata per meno di un’ora.

In base ai documenti trovati nello zaino, la borsa apparterrebbe a un turista norvegese che la polizia sta ora cercando di rintracciare. Lo zainetto è stato notato durante il servizio di vigilanza effettuato quotidianamente nella piazza da polizia, carabinieri, vigili urbani e militari dell’esercito: lo zaino è stato rinvenuto nei pressi di un cestino di rifiuti vicino al prato di fronte al museo delle Sinopie. Complessivamente le centinaia di turisti che si trovavano nella piazza sono rimaste a distanza di sicurezza e fuori dai monumenti per circa un’ora. Poi è tornata la normalità.

L'articolo Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli proviene da www.controradio.it.

Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli

Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli

A far scattare l’allarme uno zainetto abbandonato a terra: fatti intervenire gli artificieri i cui controlli hanno dato esito negativo. Quando è scattata l’allerta, dalla piazza sono stati fatti allontanare i tanti turisti presenti e l’area è stato isolata per meno di un’ora.

In base ai documenti trovati nello zaino, la borsa apparterrebbe a un turista norvegese che la polizia sta ora cercando di rintracciare. Lo zainetto è stato notato durante il servizio di vigilanza effettuato quotidianamente nella piazza da polizia, carabinieri, vigili urbani e militari dell’esercito: lo zaino è stato rinvenuto nei pressi di un cestino di rifiuti vicino al prato di fronte al museo delle Sinopie. Complessivamente le centinaia di turisti che si trovavano nella piazza sono rimaste a distanza di sicurezza e fuori dai monumenti per circa un’ora. Poi è tornata la normalità.

L'articolo Pisa: falso allarme bomba in piazza dei Miracoli proviene da www.controradio.it.

Turista giapponese muore sulla Torre pendente

Turista giapponese muore sulla Torre pendente

I Vigili del Fuoco di Pisa sono intervenuti n Piazza dei Miracoli, presso la torre pendente, per un soccorso ad una persona all’altezza del quarto anello. I medici sul posto ne hanno accertato il decesso.

Un turista giapponese di 60 anni è morto stamani mentre stava visitando la Torre pendente a Pisa. L’uomo si trovava al quarto anello quando ha accusato un malore. Inutili anche i tentativi di rianimarlo compiuti dal personale del 118 quando lo straniero è stato riportato fuori dal monumento che è rimasto chiuso al pubblico per il tempo strettamente necessario a consentire le operazioni di soccorso. Sul posto in ausilio del 118 sono intervenuti i vigili del fuoco e gli addetti alla vigilanza dell’opera Primaziale pisana.

L'articolo Turista giapponese muore sulla Torre pendente proviene da www.controradio.it.