AFERPI, ROSSI CHIEDE A POLETTI RINNOVO CONTRATTI SOLIDARIETA’

Aferpi piombino lettera vice incontro

Il presidente Rossi in contatto con Poletti per prolungamento contratti solidarietà: domani la richiesta nel corso riunione al Mise. “Preoccupazione per crescita tensione sociale a Piombino, sbloccare 30 mln per sostegno reddito e lavoro.”

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, si è messo in contatto col ministro del lavoro, Giuliano Poletti, per chiedere il prolungamento dei contratti di solidarietà per i lavoratori di Aferpi a Piombino. Il presidente Rossi, informa una nota, avanzerà questa richiesta domani nel corso della riunione del Comitato esecutivo sull’accordo di programma per Piombino prevista a Roma al Ministero per lo sviluppo economico.

Rossi ha espresso a Poletti “la preoccupazione per il crescere di una forte tensione sociale a Piombino in relazione alla ipotesi di non concedere il prolungamento dei Contratti di solidarietà ad Aferpi”, giudicandola una decisione che “seppur accompagnata dalla concessione della cassa integrazione e successivamente da eventuali contratti di solidarietà previsti dal nuovo regime, determinerebbe una riduzione della protezione sociale e del reddito per i lavoratori oltre che un aggravio per l’azienda”.

Rossi chiederà inoltre che siano immediatamente sbloccati i 30 milioni di euro destinati alla Regione Toscana per interventi di sostegno al reddito e politiche attive per il lavoro e che servono per concedere gli aiuti a quei lavoratori che il lavoro lo hanno già perso

The post AFERPI, ROSSI CHIEDE A POLETTI RINNOVO CONTRATTI SOLIDARIETA’ appeared first on Controradio.

AFERPI, ROSSI CHIEDE A POLETTI RINNOVO CONTRATTI SOLIDARIETA’

Aferpi piombino lettera vice incontro

Il presidente Rossi in contatto con Poletti per prolungamento contratti solidarietà: domani la richiesta nel corso riunione al Mise. “Preoccupazione per crescita tensione sociale a Piombino, sbloccare 30 mln per sostegno reddito e lavoro.”

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, si è messo in contatto col ministro del lavoro, Giuliano Poletti, per chiedere il prolungamento dei contratti di solidarietà per i lavoratori di Aferpi a Piombino. Il presidente Rossi, informa una nota, avanzerà questa richiesta domani nel corso della riunione del Comitato esecutivo sull’accordo di programma per Piombino prevista a Roma al Ministero per lo sviluppo economico.

Rossi ha espresso a Poletti “la preoccupazione per il crescere di una forte tensione sociale a Piombino in relazione alla ipotesi di non concedere il prolungamento dei Contratti di solidarietà ad Aferpi”, giudicandola una decisione che “seppur accompagnata dalla concessione della cassa integrazione e successivamente da eventuali contratti di solidarietà previsti dal nuovo regime, determinerebbe una riduzione della protezione sociale e del reddito per i lavoratori oltre che un aggravio per l’azienda”.

Rossi chiederà inoltre che siano immediatamente sbloccati i 30 milioni di euro destinati alla Regione Toscana per interventi di sostegno al reddito e politiche attive per il lavoro e che servono per concedere gli aiuti a quei lavoratori che il lavoro lo hanno già perso

The post AFERPI, ROSSI CHIEDE A POLETTI RINNOVO CONTRATTI SOLIDARIETA’ appeared first on Controradio.