Malore in piscina, muore allenatore Rari Nantes

Malore in piscina, muore allenatore Rari Nantes

Pontassieve – Matteo Zatti, 34 anni, fiorentino, allenatore di nuoto della Rari Nantes Florentia, è deceduto in seguito a un probabile infarto. Inutili le lunghe manovre di rianimazione dei sanitari e dei medici del 118 intervenuti sul posto.

Il giovane stava nuotandoì in una piscina di via di Rosano, a Pontassieve (Firenze). Il 34enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato in elisoccorso in codice rosso all’ospedale fiorentino di Careggi, dove è arrivato in arresto cardiaco.

Vani i tentativi di rianimarlo da parte dei medici del pronto soccorso, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi, il cui espianto è stato effettuato con procedura a cuore fermo.

Non è escluso che nelle prossime ore la procura apra un fascicolo sulla vicenda e disponga l’autopsia per comprendere le cause del decesso.

L'articolo Malore in piscina, muore allenatore Rari Nantes proviene da www.controradio.it.