Due colpi in una notte: bancomat distrutti

Due colpi in una notte: bancomat distrutti

Nella notte tra il 31 agosto e il 1 settembre due colpi alla Cassa di Risparmio di Firenze nel pieno centro di Santa Croce sull’Arno ed a Galleno, allo Banca Toscana.

Il primo dei due colpi, secondo quanto dichiara gonews, è avvenuto durante la notte all’incrocio tra via Basili e via Cavour, alla Cassa di Risparmio di Firenze, nel centro di Santa Croce sull’Arno. Ignoti avrebbero fatto saltare il bancomat. Molti residenti hanno infatti avvertito un forte boato intorno alle ore 3.

Non è ancora chiaro se i malviventi abbiano portato via del denaro, ma sono molti i danni provocati alla struttura.

Il secondo colpo è avvenuto con le stesse modalità a Galleno, allo sportello della Banca Toscana di via Valdinievole (nel territorio di Castelfranco di Sotto). Qui i malviventi, secondo quanto appreso, sono giunti intorno alle 5 della notte.

L'articolo Due colpi in una notte: bancomat distrutti proviene da www.controradio.it.

INCIDENTE SUL LAVORO: PRECIPITA DA 5 METRI, MUORE MURATORE

franaUn uomo di 54 anni è morto a Santa Croce Sull’Arno (Pisa) in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio di ieri in un palazzo di via San Tommaso. Secondo le prime informazioni la vittima stava lavorando a un’altezza di circa cinque metri, in circostanze ancora non chiare.

L’uomo è morto sul posto e i tentativi di rianimazione del 118 sono stati vani. Era stato allertato anche l’elisoccorso Pegaso. Sul posto sono arrivati i carabinieri. La vittima dell’incidente sarebbe un muratore che operava per conto di un’azienda edile. L’uomo avrebbe perso l’equilibro precipitando da un ponteggio che, per accertamenti, è stato posto sotto sequestro su disposizione del pm di turno della procura di Pisa.

The post INCIDENTE SUL LAVORO: PRECIPITA DA 5 METRI, MUORE MURATORE appeared first on Controradio.