Il Jazz invade la Spiaggia sull’Arno

Il Jazz invade la Spiaggia sull’Arno

Lo spazio estivo Easy Living, tra piazza Poggi e lungarno Serristori, ospita il Firenze Fringe Jazz Festival, dal 14 al 17 settembre, con concerti “ad alta quota”: 3 palcoscenici a 8 metri di altezza.

Tre palcoscenici a 8 metri di altezza con vista sui lungarni by night: il jazz invade la città e fa tappa da Easy Living – Spiaggia sull’Arno per una delle installazioni più suggestive del Firenze Fringe Jazz Festival (14-17 settembre).

Le Night Towers, tre torri alte 8 metri, affonderanno i piedi nella sabbia della spiaggia urbana più grande d’Europa, sotto lungarno Serristori, ospitando ognuna un ensemble musicale composto da tre elementi, per quattro serate consecutive.

Si comincia giovedì 14 con il Trio Bobo composto da due noti elementi di Elio e le Storie Tese, Faso al basso elettrico e Christian Meyer alla batteria e da Alessio Menconi, uno dei chitarristi più apprezzati sulla scena internazionale. Il trio si esibirà in una miscela esplosiva di jazz, rock e funky.

Venerdì 15 settembre sarà la volta del Gianluca Petrella trio 70’s: dall’afro-beat al nu-jazz e all’hip hop, con incursioni nella musica elettronica, il virtuoso trombonista Gianluca Petrella condurrà due dei musicisti più creativi della nuova generazione, Michele Papadia e Stefano Tamborrino in un concerto ispirato alla Black Music.

Si prosegue sabato 16 con l’energia contagiosa del Giovanni Falzone Border Trio, formazione costituita da Giovanni FalzoneGianluca Di Ienno Alessandro Rossi, per un concerto tra jazz, punk e groove.

Gran finale domenica 17 con I Feel Good Productions e le atmosfere funk, swing, jazz e soul, eseguite da Dj Pony, Michele Lazzatini e Marco Ciuski Barberis, una delle formazioni più interessanti della scena europea degli ultimi mesi.

Le torri saranno poste ognuna a 21 metri di distanza l’una dall’altra formando un triangolo equilatero, un modo rivoluzionario di intendere la musica dal vivo, dove il pubblico potrà sentirsi veramente al centro del concerto e avvolto dalla musica, grazie anche a impianti di nuova generazione.

L'articolo Il Jazz invade la Spiaggia sull’Arno proviene da www.controradio.it.

Easy Living, sport in spiaggia lungo l’Arno

Easy Living, sport in spiaggia lungo l’Arno

Dallo yoga al tramonto al rugby sulla sabbia: da Easy Living, lo spazio estivo distribuito tra piazza Poggi e la spiaggia sull’Arno, l’estate prosegue nel segno dello sport all’aria aperta.

Da Easy Living, ogni mercoledì, l’appuntamento è alle ore 19 per una sessione di yoga sulla spiaggia sotto Lungarno Serristori, grazie alla collaborazione con l’Associazione IT’S Yoga. La partecipazione è libera, è sufficiente portare un materassino o un telo mare per prendere parte alla lezione.

Venerdì 1° settembre torna il rugby sulla spiaggia, con la quarta edizione del “Summer Sunset Arno Beach Rugby”, il torneo cittadino organizzato da Firenze Rugby 1931. Dalle 16.30 l’allestimento del campo, alle 18 la dimostrazione degli juniores under 14 sulla sabbia, mentre al torneo vero e proprio (ore 18.30) prenderanno parte la squadra femminile de I Medicei Toscana Aeroporti “Le Moleste” contro “I Ribolliti”, squadra old del Firenze Rugby 1931. Il campo da gara (30 per 20 metri) è stato studiato e realizzato per l’occasione sulla spiaggia urbana fiorentina: si giocherà scalzi, cinque contro cinque, in partite di 10 minuti su due tempi, con cambi volanti.

Per appassionati e curiosi ci saranno inoltre alcuni istruttori a disposizione per una prova gratuita di beach rugby. “Un’occasione per avvicinarsi allo sport – dichiarano gli organizzatori di Firenze Rugby 1931 – attraverso l’unica manifestazione di beach rugby a Firenze. Con le atlete e gli atleti impegnati al torneo si terrà un piacevole terzo tempo secondo la migliore tradizione del rugby”. Il torneo, infatti, sarà seguito da un aperitivo in spiaggia aperto a tutti.

“La spiaggia sull’Arno – aggiunge l’associazione Piazzart, da dieci anni alla guida di Easy Living – si conferma il luogo degli sportivi fiorentini per l’estate: dopo la gara dei Castelli di sabbia di Ferragosto e lo yoga al tramonto, adesso è la volta del beach rugby”. Resterà aperto fino alla fine di settembre, inoltre, il percorso vita installato sulla riva del fiume, con attrezzature sportive realizzate in legno, al 100% green, dove fare stretching e altri esercizi per tenersi in forma.

 

L'articolo Easy Living, sport in spiaggia lungo l’Arno proviene da www.controradio.it.