Da lunedì chiuso ai veicoli il ponte Vespucci

Da lunedì chiuso ai veicoli il ponte Vespucci

Lunedì 8 luglio dalle 9.30 alle 17 sarà chiusa al transito veicolare la corsia da lungarno Soderini a lungarno Vespucci.

Per installare la protezione al sistema di monitoraggio del cantiere sul ponte Vespucci sarà chiusa la corsia verso il centro, via libera ai pedoni.

Il provvedimento è necessario per consentire l’installazione di una protezione al sistema di monitoraggio del cantiere presente sulla pila sinistra del ponte. Una precauzione in vista del montaggio del ponteggio, in programma da lunedì 15 luglio, previsto per la fase successiva dell’intervento.

Proseguono così i lavori di messa in sicurezza del Ponte Vespucci. Come era già stato annunciato, infatti, il Ponte è stato riaperto a inizio giugno, in un senso di marcia, per un mese. Adesso scatta la fase successiva dei lavori.

“Riaperto per un periodo di tempo, finché non si farà il consolidamento della fondazione. Quando partiranno quei lavori il ponte verrà momentaneamente richiuso. Tutti i lavori saranno conclusi per fine agosto e il ponte sarà completamente riaperto in entrambi i sensi”. Così aveva spiegato il mese scorso l’assessore alla mobilità del Comune, Stefano Giorgetti.

L'articolo Da lunedì chiuso ai veicoli il ponte Vespucci proviene da www.controradio.it.

Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio

Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio

Dopo le incertezze del fine settimana, arriva la formalizzazione della nuova Giunta di Palazzo Vecchio e la prima convocazione, nella giornata di domani, all’Ex3, nuova casa del memoriale di Auschwitz.

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha infatti formalizzato questa mattina la nuova Giunta del Comune di Firenze. Queste le deleghe definitive:

Dario Nardella – Sindaco con deleghe a: attuazione del programma, pianificazione strategica, statistica, smart city.

Cristina Giachi – Vicesindaco con deleghe a: protezione civile, anagrafe, avvocatura, toponomastica.

Stefano Giorgetti – Grandi infrastrutture, mobilità e trasporto pubblico locale, Polizia Municipale.

Cecilia Del Re – Urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica, sistemi informativi.

Cosimo Guccione – Sport, politiche giovanili, città della notte.

Federico Gianassi – Bilancio, partecipate, commercio, attività produttive, rapporti con il Consiglio comunale.

Andrea Vannucci – Welfare e Sanità, accoglienza e integrazione, associazionismo e volontariato, casa, lavoro, sicurezza urbana, lotta alla solitudine, tradizioni popolari.

Tommaso Sacchi – Cultura, moda e design.

Sara Funaro – Educazione, Università e Ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità.

Alessandro Martini – Organizzazione e personale, patrimonio non abitativo, efficienza amministrativa, quartieri, rapporti con la Città Metropolitana, progetto Grande Firenze, rapporti con le confessioni religiose, cultura della memoria e della legalità.

Alessia Bettini – Lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano, beni comuni, partecipazione, cittadinanza attiva.

Nei giorni scorsi Dario Nardella si è visto costretto a rivedere i nomi che componevano la sua giunta, poiché mancava una donna per ottemperare a quanto stabilito dal Testo Unico degli Enti Locali: il ruolo di assessore ai lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano, beni comuni, partecipazione e cittadinanza attiva era stato assegnato inizialmente a l’ex Ambasciatore Marco Ridolfi Del Panta.

L'articolo Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio proviene da www.controradio.it.

Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio

Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio

Dopo le incertezze del fine settimana, arriva la formalizzazione della nuova Giunta di Palazzo Vecchio e la prima convocazione, nella giornata di domani, all’Ex3, nuova casa del memoriale di Auschwitz.

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha infatti formalizzato questa mattina la nuova Giunta del Comune di Firenze. Queste le deleghe definitive:

Dario Nardella – Sindaco con deleghe a: attuazione del programma, pianificazione strategica, statistica, smart city.

Cristina Giachi – Vicesindaco con deleghe a: protezione civile, anagrafe, avvocatura, toponomastica.

Stefano Giorgetti – Grandi infrastrutture, mobilità e trasporto pubblico locale, Polizia Municipale.

Cecilia Del Re – Urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica, sistemi informativi.

Cosimo Guccione – Sport, politiche giovanili, città della notte.

Federico Gianassi – Bilancio, partecipate, commercio, attività produttive, rapporti con il Consiglio comunale.

Andrea Vannucci – Welfare e Sanità, accoglienza e integrazione, associazionismo e volontariato, casa, lavoro, sicurezza urbana, lotta alla solitudine, tradizioni popolari.

Tommaso Sacchi – Cultura, moda e design.

Sara Funaro – Educazione, Università e Ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità.

Alessandro Martini – Organizzazione e personale, patrimonio non abitativo, efficienza amministrativa, quartieri, rapporti con la Città Metropolitana, progetto Grande Firenze, rapporti con le confessioni religiose, cultura della memoria e della legalità.

Alessia Bettini – Lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano, beni comuni, partecipazione, cittadinanza attiva.

Nei giorni scorsi Dario Nardella si è visto costretto a rivedere i nomi che componevano la sua giunta, poiché mancava una donna per ottemperare a quanto stabilito dal Testo Unico degli Enti Locali: il ruolo di assessore ai lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano, beni comuni, partecipazione e cittadinanza attiva era stato assegnato inizialmente a l’ex Ambasciatore Marco Ridolfi Del Panta.

L'articolo Nardella formalizza la nuova Giunta di Palazzo Vecchio proviene da www.controradio.it.

Firenze: Ponte Vespucci riaperto per un mese; a una sola corsia

Firenze: Ponte Vespucci  riaperto per un mese; a una sola corsia

Lo ha detto l’assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e mobilità di Firenze Stefano Giorgetti riaprendo oggi parte del Ponte Vespucci, realizzato a suo tempo su progetto dell’ingegner Riccardo Morandi.

Sul ponte Morandi (Ponte Vespucci)  “è finita una serie di lavori di consolidamento della sottofondazione e quindi, dopo aver fatto in settimana le prove che hanno dato un ottimo risultato, viene riaperto per un periodo il percorso carrabile in un solo senso di marcia, verso lungarno Vespucci, ai mezzi fino a 35 quintali di portata, e si mantiene il passaggio pedociclabile”. Lo ha detto l’assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e mobilità di Firenze Stefano Giorgetti riaprendo oggi parte del Ponte Vespucci, realizzato a suo tempo su progetto dell’ingegner Riccardo Morandi.
Chiuso per la messa in sicurezza e in particolare per sistemare lo scalzamento parziale della pila lato San Frediano, da oggi il ponte sarà percorribile in auto in un solo senso marcia per circa un mese. Giorgetti ha infatti precisato che il ponte viene “riaperto per un periodo di tempo, finché non si farà il consolidamento della fondazione. Quando partiranno quei lavori il ponte verrà momentaneamente richiuso. Tutti i lavori – ha poi spiegato l’assessore – saranno conclusi per fine agosto e il ponte sarà completamente riaperto in entrambi i sensi”.

L'articolo Firenze: Ponte Vespucci riaperto per un mese; a una sola corsia proviene da www.controradio.it.

Firenze: Nardella presenta la nuova Giunta

Firenze: Nardella presenta la nuova Giunta

Sei conferme con cambiamento di deleghe. Quattro volti nuovi: Guccione, Del Panta, Sacchi e Martini

“La Giunta ha usato 5 criteri, che si contano sulle dita di una mano. Il primo: squadra che vince non si cambia; secondo criterio: novità, poche ma buone; terzo: competenza ed esperienza; quarto: rotazione delle deleghe; quinto criterio: organizzazione delle deleghe e accorpamento sulla base della coerenza e della omogeneità.” questo ha dichiarato il sindaco.

Ecco la composizione dell Giunta con relative deleghe:

Dario Nardella con le seguenti deleghe: attuazione del programma, pianificazione strategica, statistica, smart city.

Vicesindaco Cristina Giachi con deleghe: protezione cibvile, anagrafe, avvocatura, toponomastica.

Cecilia del Re: urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, tutela del territorio, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica, servizi informativi.

Stefano Giorgetti: lavori pubblici, infrastrutture, mobilità e trasporto pubblico locale (tpl), polizia municipale.

Cosimo Guccione: sport, politiche giovanili, città dell’arte.
Federico Gianassi: bilancio, partecipate, commercio, attività produttive, rapporti con il Consiglio comunale.

Andrea Vannucci: welfare e sanità, accoglienza e integrazione, associazionismo, volontariato, casa, lavoro, sicurezza, lotta alla solitudine.

Tommaso Sacchi: cultura, bellezza della citttà.
Sara Funaro: educazione, università e ricerca, formazione professionale, diritti, pari opportunità.

Alessandro Martini: organizzazione e personale, patrimonio non abitativo, effficienza amministrativa, quartieri, rapporti con la città metropolitana, partecpazione, cittadinanza attiva, beni comuni, rapporti con le confessioni religiose, cultura della memoria e della legalità.

Marco Del Panta Ridolfi con le deleghe: alle relazioni internazionali, politiche europee, cooperazione allo sviluppo, attrazione degli investimenti.

L'articolo Firenze: Nardella presenta la nuova Giunta proviene da www.controradio.it.