Turismo, il 24 agosto a Rosignano M.mo la quarta tappa di ‘Un’altra estate’

FIRENZE – Saranno il castello, la chiesa ed il borgo di Rosignano Marittimo (LI) ad ospitare domani, giovedì 24 agosto, la quarta tappa di ‘Un'altra estate', manifestazione itinerante con cui la Regione Toscana intende valorizzare e animare l'estate turistica toscana con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione della Fondazione Sistema Toscana, di Vetrina Toscana, della Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici e del quotidiano Il Tirreno.

L'appuntamento è per le ore 19 nel sagrato della Chiesa di Sant'Ilario, adiacente al castello, nel punto più alto del borgo di Rosignano. Ospiti della serata saranno il direttore di Toscana Promozione Turistica Alberto Peruzzini, Francesca Chiocci program manager di Fondazione Sistema Toscana, il direttore de Il Tirreno Luigi Vicinanza, il sindaco del Comune di Rosignano Marittimo Alessandro Franchi e l'assessore al turismo del Comune di Rosignano Marittimo Licia Montagnani. Conduzione affidata come al solito a Irene Arquint, giornalista ed esperta di enogastronomia.

Oltre allo spazio dedicato a degustazioni di prodotti tipici sarà allestita un'area informazioni con materiale promozionale del luogo; addetti saranno a disposizione per fornire approfondimenti sul territorio circostante e per la scoperta del borgo e proporre itinerari turistici nella zona.

La tappa di Rosignano è la penultima dell'edizione 2017 di ‘Un'altra estate' che concluderà il proprio percorso il prossimo 31 agosto a Castiglione della Pescaia (GR). L'edizione 2017, dopo quelle dei due anni precedenti dedicate rispettivamente ai bagni (2015) e ai campeggi (2016) toscani, in occasione dell'Anno dei Borghi voluto dal Mibact sarà ospitata in altrettante piazze dislocate lungo la costa o nelle immediate vicinanze, valorizzando angoli suggestivi dei borghi toscani.

Ad ogni tappa, il giornale farà dono, alle amministrazioni comunali ospitanti, di una gigantografia appositamente realizzata in occasione di questo anno di particolare significato per la testata giornalistica di cui ricorre il 140° anno dalla fondazione. La rassegna sarà accompagnata da un concorso fotografico che il Giornale Il Tirreno lancerà in concomitanza con lo svolgimento degli eventi, ed al termine del quale una giuria premierà le foto più belle dei Borghi Toscani.

Al via l’edizione 2017 del Bravio delle Botti di Montepulciano

Al via l’edizione 2017 del Bravio delle Botti di Montepulciano

Venerdì 18 agosto prende il via la nuova edizione del “Bravìo delle Botti” che si concluderà con la  gara tra le otto contrade di Montepulciano lungo le vie del centro storico di domenica 27 agosto. Prima di quel momento, come da tradizione, la cittadina poliziana si animerà di tante iniziative.

Il primo appuntamento è per venerdì 18 agosto alle ore 18 con la seconda edizione di “Daniele’s Drink”, la gara tra le otto contrade per la preparazione di un cocktail. L’iniziativa è organizzata dalla Contrada del Poggiolo in ricordo dell’amico e contradaiolo Daniele Santoni,  barman locale, scomparso prematuramente lo scorso anno. La serata proseguirà alle ore 20 in Piazza Grande con “Cantine in Piazza”, in cui decine di produttori di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nei banchi d’assaggio in uno scenario affascinante, reso ancora più magico dalla chitarra di Giacomo Rossetti; le degustazioni si svolgeranno in abbinamento ai prodotti tipici del territorio, selezionati dal Magistrato delle Contrade.

Sabato 21 agosto  il “Proclama del Gonfaloniere”. Il corteo storico delle otto contrade, suddiviso in terzieri, sfilerà lungo le vie cittadine fino ad arrivare di fronte al Sagrato del Duomo, per udire la lettura del proclama che sancirà l’inizio della sfida tra le contrade. Il Gruppo Sbandieratori e Tamburini si esibirà prima dello spettacolo messo in scena dal Gruppo Storico Spadaccini di Soriano, con esercizi di gruppo in sincronia e duelli fuori dai classici schemi della schermata storica. Per le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti, fino a esaurimento, è possibile rivolgersi agli uffici turistici della Pro Loco di Montepulciano (Piazza Don Minzoni, 1) e della Strada del Vino Nobile (Piazza Grande, 7)

Domenica 22 agosto, a partire dalle ore 15:30 con la passeggiata storica  del Gruppo Sbandieratori e Tamburini e Montepulciano e la “Presentazione del Panno” al Teatro Poliziano. Durante il pomeriggio verrà infatti svelata l’opera realizzata dall’artista senese Luca Pollai e dedicata a Sant’Agnese, di cui ricorrono quest’anno i 700 anni dalla morte. Verrà inoltre premiata la contrada vincitrice della 15esima edizione di “A Tavola con il Nobile”, il concorso gastronomico organizzato dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. Al termine, il panno destinato alla contrada vincitrice del Bravìo delle Botti sarà esposto in Piazza Grande assieme all’esibizione dei piccoli e grandi Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano.

La giornata di domenica sancisce anche l’inizio delle prove notturne degli spingitori, che si terranno tutte le sere alle ore 21, fino a venerdì 25 agosto. Per tutta la settimana le contrade di Montepulciano saranno aperte, con cene e intrattenimenti, fino alla grande gara di domenica 27 agosto.

L'articolo Al via l’edizione 2017 del Bravio delle Botti di Montepulciano proviene da www.controradio.it.