Tramvia: ci saranno disagi cantieri avvio scuole

Tramvia: ci saranno disagi cantieri avvio scuole

Il sindaco Dario Nardella avvisa i fiorentini.

Arriverà questa sera nelle case dei fiorentini il messaggio telefonico del sindaco Dario Nardella per avvisare dei possibili disagi alla circolazione, legati all’avanzamento dei cantieri della tramvia, in vista dell’avvio dell’anno scolastico. Come già avvenuto nel 2016 e nello scorso marzo (quando oltre all’alert system erano stati distribuiti volantini nella zona del Comune), Palazzo Vecchio ha deciso di predisporre l’alert system per questo particolare momento dell’anno.

“Firenze Alert System” ha la funzione di inviare telefonicamente dei messaggi vocali e raggiungere contemporaneamente tutti i residenti o una parte di essi, in funzione alle effettive esigenze, per informazioni di pubblica utilità come allerta meteo, chiusure delle strade, chiusura delle scuole, segnalazioni di pericoli sul territorio comunale, interruzioni dei servizi pubblici, ecc… Il progetto ha come obiettivo quello di ridurre i rischi e i disagi a favore della collettività.

Nel messaggio si sottolinea che i lavori delle linee 2 e 3 sono arrivati al rush finale con l’obiettivo di terminare gli interventi a febbraio. E che i cantieri che comportano le maggiori ripercussioni alla circolazione si concentrano nella zone Stazione, Fortezza e viale Belfiore-Porta a Prato. Nel messaggio anche l’appello a informarsi presso i consueti canali: la rete civica del Comune www.comunef.i.it, il contact center 055055, l’infopoint tranvia al Parterre.
Intanto stasera dalle 21 scatterà la modifica del cantiere in viale fratelli Rosselli, dove torneranno tre le corsie a disposizione dei veicoli, e domani pomeriggio sarà riaperta al transito la direttrice piazza della Costituzione-via XX Settembre dopo i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale.

L'articolo Tramvia: ci saranno disagi cantieri avvio scuole proviene da www.controradio.it.