“Centomila orti in Toscana”, martedì 12 luglio evento di lancio del progetto

FIRENZE – Entra nella fase decisiva il progetto "Centomila orti in Toscana", grazie al quale nasceranno tantissimi orti urbani, destinati a diventare nuovi polmoni verdi nel cuore di paesi e città toscane, ma anche spazi di incontro con la natura, piccoli laboratori di lavoro agricolo e centri di aggregazione.

 

Dopo la fase di predisposizione di tutti gli strumenti tecnici, gestionale e promozionali del progetto e l'avvio delle prime sperimentazioni concrete in 6 comuni toscani domani , martedì 12 luglio comincia il lancio del progetto in tutti i comuni toscani interessati attraverso una iniziativa pubblica cui parteciperanno il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi.

 

L'incontro si aprirà alle ore 15 presso la sala Pegaso della presidenza della Regione (piazza Duomo 10, Firenze).

L'assessore all'agricoltura Marco Remaschi introdurrà l'iniziativa che poi sarà illustrata da Claudio Del Re (direttore di Ente terre regionali toscane), Matteo Biffoni (presidente Anci Toscana), Giampiero Maracchi (Presidente dell'Accademia dei Georgofili) e Roberto Scalacci (Direttore della direzione agricoltura e sviluppo rurale della Regione).

 

Quindi saranno illustrate le esperienze dei dei comuni pilota che hanno già iniziato la sperimentazione del progetto: si tratta di Lucca, Siena, Livorno, Bagno a Ripoli, Grosseto e Firenze.

I lavori saranno conclusi dal presidente della Regione Enrico Rossi.

Il progetto dei Centomila orti in Toscana rientra tra le 25 iniziative prioritarie di questa legislatura.  

I commenti sono chiusi