Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche

Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche

?Firenze, presentato il Piano strade 2018 del Comune di Firenze, un investimento da 20 milioni di euro, con 68 chilometri di strade da ripavimentare e 37 chilometri di marciapiedi da risistemare.

Ma anche un drappello di 13 ingegneri, assunti a tempo determinato, a controllare la qualità dei lavori, la Polizia Municipale pronta a fare le multe in caso di violazioni al codice della strada da parte delle ditte nell’allestimento e mantenimento dei cantieri ed una nuova App già funzionante, chiamata Chattalabuca, con la quale è possibile fotografare le buche con il proprio cellulare ed inviare le foto al numero 335 1648681 usando la geolocalizzazione di WhatsApp.

“Gli interventi sono stati programmati sulla base delle tante segnalazioni che ci sono arrivate dai cittadini e che sono state condivise con i cinque quartieri -ha detto il sindaco alla presentazione del piano – già in questi giorni i lavori sono iniziati: mi riferisco al blocco di lavori che interessano i cantieri della linea 3 della tramvia, che sono partiti stanotte, e che proseguiranno giorno e notte nel corso del prossimo mese. Dal 2 maggio partiranno, invece, i cantieri degli accordi quadro di riasfaltatura delle strade e rifacimento dei marciapiedi in tutti i quartieri cui si aggiungono i lavori per i lastrici del centro. Si tratta lavori che si svolgeranno lungo tutto l’arco della primavera e dell’estate”

“Sarà anche più facile inserire le buche nella programmazione – ha poi detto Nardella, riferendosi alla App Chattalabuca – ed entro questa estate possiamo prenderci l’impegno di riportare la situazione delle strade di Firenze, che è stata molto danneggiata da neve, ghiaccio e pioggia a una condizione di normalità”.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il sindaco di Firenze Dario Nardella:

L'articolo Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi

Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche

Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche

?Firenze, presentato il Piano strade 2018 del Comune di Firenze, un investimento da 20 milioni di euro, con 68 chilometri di strade da ripavimentare e 37 chilometri di marciapiedi da risistemare.

Ma anche un drappello di 13 ingegneri, assunti a tempo determinato, a controllare la qualità dei lavori, la Polizia Municipale pronta a fare le multe in caso di violazioni al codice della strada da parte delle ditte nell’allestimento e mantenimento dei cantieri ed una nuova App già funzionante, chiamata Chattalabuca, con la quale è possibile fotografare le buche con il proprio cellulare ed inviare le foto al numero 335 1648681 usando la geolocalizzazione di WhatsApp.

“Gli interventi sono stati programmati sulla base delle tante segnalazioni che ci sono arrivate dai cittadini e che sono state condivise con i cinque quartieri -ha detto il sindaco alla presentazione del piano – già in questi giorni i lavori sono iniziati: mi riferisco al blocco di lavori che interessano i cantieri della linea 3 della tramvia, che sono partiti stanotte, e che proseguiranno giorno e notte nel corso del prossimo mese. Dal 2 maggio partiranno, invece, i cantieri degli accordi quadro di riasfaltatura delle strade e rifacimento dei marciapiedi in tutti i quartieri cui si aggiungono i lavori per i lastrici del centro. Si tratta lavori che si svolgeranno lungo tutto l’arco della primavera e dell’estate”

“Sarà anche più facile inserire le buche nella programmazione – ha poi detto Nardella, riferendosi alla App Chattalabuca – ed entro questa estate possiamo prenderci l’impegno di riportare la situazione delle strade di Firenze, che è stata molto danneggiata da neve, ghiaccio e pioggia a una condizione di normalità”.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il sindaco di Firenze Dario Nardella:

L'articolo Chattalabuca, App di ComuneFi per segnalare le buche proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi