Condoglianze di Rossi per la scomparsa di Mauro Ferri

FIRENZE - Condoglianze per la scomparsa di Mauro Ferri, presidente emerito della Corte Costituzionale, sono state espresse alla famiglia dal presidente della Toscana Enrico Rossi in occasione delle esequie, che si sono tenute oggi a Castel San Niccolò, in Casentino.

Rossi ha inviato un telegramma nel quale ricorda il percorso di Ferri, iniziato proprio a Castel San Niccolò.

"Ho appreso della scomparsa di Mauro Ferri - scrive Rossi - e ne ricordo il ruolo di rilievo nella politica italiana del dopoguerra e nel riformismo socialista. Un lungo percorso politico che dal consiglio comunale di Castel S. Niccolò lo ha portato fino alla presidenza della Corte Costituzionale. Deputato della Repubblica dal 1957, seppe mantenere sempre un fortissimo legame con il suo territorio. In queste ore di dolore, vi esprimo tutta la mia vicinanza".

I commenti sono chiusi