Conferenza delle Regioni: Toscana coordinatrice della Commissione lavoro e istruzione

FIRENZE - "La IX Commissione della Conferenza delle Regioni ha un valore strategico per le politiche regionali: si occupa infatti di lavoro, istruzione, innovazione e ricerca. Essere stati confermati come Regione coordinatrice è un segnale importante. Continueremo a impegnarci al massimo, come abbiamo fatto sin qui".

Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco che ha partecipato oggi alla riunione della Conferenza delle Regioni, continuando di fatto le mansioni che aveva già svolto nei mesi scorsi. La Conferenza ha infatti rinnovato i coordinamenti delle Commissioni, ma nel caso della Toscana ha semplicemente confermato il suo ruolo di coordinatrice della IX Commissione.

Le materie che competono alla commissione sono numerose: istruzione e formazione professionale, politiche del lavoro, tutela e sicurezza del lavoro, università e ricerca scientifica, professioni.

I commenti sono chiusi