Controllato l’impianto di trattamento di rifiuti liquidi e fangosi di Pontedera

ARPAT verifica il pieno rispetto di quanto previsto nell’Atto autorizzativo

I commenti sono chiusi