Controlli anti droga nelle aree verdi, i cani della Polizia Municipale scovano un etto di sostanze stupefacenti

Controlli anti droga nelle aree verdi, i cani della Polizia Municipale scovano un etto di sostanze stupefacenti

d42550 11 Gennaio 2019

Nei giorni scorsi interventi alle Cascine, alla Montagnola e a San Piero a Quaracchi. Nel 2018 i “segugi” hanno rinvenuto oltre un chilogrammo tra hashish e marijuana

Un etto negli ultimi giorni, un chilo e 230 grammi nel 2018. Sono questi i numeri dell’operato dei cani antidroga della Polizia Municipale. Nei giorni scorsi gli agenti della squadra dedicata, insieme ai colleghi di altri reparti, hanno effettuati una serie di controlli nei parchi e nei giardini nell’ambito di un progetto mirato a contrastare lo spaccio e il degrado e a garantire fruibilità degli spazi ai cittadini. Insieme agli agenti Piper e Ombra che hanno scovato nei giorni scorsi oltre un etto di sostanze stupefacenti si sommano al chilo e 230 grammi circa rinvenuti nel 2018.

Andando per ordine, martedì mattina sono stati effettuati controlli alle Cascine e a San Piero a Quaracchi. Nel parco Piper e Ombra hanno rinvenuto 5 frammenti di hashish per quasi 47 grammi e due involucri con 3,3 grammi di marijuana; nel giardino del Quartiere 5, segnalato da alcuni cittadini per essere teatro di spaccio, i controlli non hanno avuto esito.

Mercoledì, sempre nelle ore mattutine, Piper e Ombra insieme agli agenti-conduttori e con l’ausilio di colleghi di altri reparti, sono tornati alle Cascine, in particolare nell’area del Giardino della Catena. Nel viale degli Olmi, all’altezza della fermata della tramvia “Cascine”, i due “segugi” hanno fiutato qualcosa. Infatti, occultati tra le siepi e sotto terra, sono stati trovati 4 frammenti di hashish (poco più di 34 grammi) e un involucro di cellophane con ulteriori 6,89 grammi di marijuana.

Ieri i controlli antidroga si sono concentrati invece nel parco della Montagnola: qui Piper ha trovato quasi 14 grammi di sostanze stupefacenti. (mf)

I commenti sono chiusi