Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 26 luglio 2021

Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 26 luglio 2021

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

Controradio Infonews – Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato sul ciglio di un fossato ad Orzignano, frazione del comune di San Giuliano Terme (Pisa).   Da quanto appreso sarebbero stati trovati più punti di innesco delle fiamme. Ad accorgersi del corpo una ragazza che stava facendo una passeggiata e che ha dato l’allarme. Intervenuti
i sanitari inviati dal 118, poi allertati i carabinieri della stazione di San Giuliano Terme (Pisa) a cui poi si sono aggiunti i colleghi del nucleo investigativo di Pisa con Sul posto il medico legale e anche la sostituto procuratore di Pisa Lydia Pagnini.

Controradio Infonews – “L’effetto green pass ha comportato in Toscana 32.806 prenotazioni aggiuntive. Sono quelle fatte registrare negli ultimi 5 giorni, dal 19 al 23 luglio, e sono state possibili grazie all’arrivo da Roma di 25.000 dosi aggiuntive di Pfizer rispetto a quelle attese”. Così in una nota diffusa dalla Regione Toscana. Il tasso di prenotazione dei vaccini in Toscana, spiega ancora la Regione, “raggiunge il 95,68%. A guidare” la classifica la Asl Toscana sud est ( a cui fanno capo i territori di Arezzo, Siena e Grosseto). Da oggi lunedì le dosi aggiuntive giornaliere che verranno inserite nel sistema di prenotazione saranno circa 1.000 ogni giorno, fino al prossimo 8 agosto. Si tratta di circa 15.000 dosi di Moderna che saranno prenotabili con il last minute da parte di tutte le categorie di cittadini, indipendentemente dalla loro età e condizione di salute”.

Controradio Infonews – “Indignazione profonda” è stata espressa dalla Comunità ebraica di Firenze dopo che “anche il capoluogo toscano ha visto sfilare cartelli che paragonavano il green pass alle leggi razziali, un preludio alle camere a gas; manifestanti con stelle di David gialle appuntate sul petto”. “In quella manifestazione si auspicava addirittura una ‘nuova Norimberga’ per fantomatici crimini da vaccino. E lo si auspicava, è bene ricordarlo, in un paese che una Norimberga non l’ha vissuta mai per i crimini veri”, e dove, grazie al fatto che “i conti non sono stati fatti mai col proprio passato”, sono “sopravvissute formazioni politiche di ispirazione più o meno velatamente legata al fascismo, che oggi sono le stesse che suggeriscono gli slogan, i cartelli, i modi di queste manifestazioni” dichiara Enrico Fink, presidente della Comunità Ebraica fiorentina.

Nuovo sciopero oggi dei lavoratori degli aeroporti di Firenze e Pisa contro la decisione della società di gestione Toscana aeroporti di cedere la Ta handling. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl hanno inoltro promosso un presidio allo scalo pisano Galilei dalle 10.30-12.30. “La decisione della vendita della società Toscana Aeroporti Handling da parte di Toscana Aeroporti – si legge in una nota dei sindacati regionali – ha aperto un conflitto che vedrà una terza azione di sciopero, dopo tanti presidi e dopo che i sindacati hanno portato all’attenzione di tutte le istituzioni la propria posizione di contrarietà, al completamento di questa operazione”.

Dopo Livorno e Firenze, la Regione Toscana sigla un patto locale per la formazione anche con Prato. La firma avrà luogo oggi alle 12, nel Salone consiliare del Comune di Prato.
Il patto vede coinvolti Comune di Prato, Regione Toscana, Camera di Commercio Pistoia-Prato, i sindacati Cgil Prato, Cisl e Uil, Confindustria Toscana Nord, Cna Toscana Centro, Confartigianato Prato, Confesercenti Prato, Confcommercio Pistoia e Prato, Cpia Prato. È uno strumento che faciliterà l’attuazione di una strategia condivisa per lo sviluppo economico e sociale dell’istruzione, della formazione professionale, dell’alta formazione e della ricerca.

Oggi allerta gialla per possibili temporali forti. Lo rende noto Palazzo Vecchio spiegando che il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione segnala criticità per la zona che
riguarda il comune di Firenze. L’allerta è dalle 9 alle 21. Secondo gli esperti l’elevato caldo favorisce la possibilità di temporali di breve durata ma anche intensi. Oggi i temporali saranno a “carattere sparso, localmente anche forti, più probabili sulle zone interne, ma di difficile localizzazione, con possibilità di locali grandinate e forti colpi di vento”.

Controradio Infonews – In piazza Santissima Annunziata si  chiude stasera Musart Festival con due eventi: ore 21:15 Vinicio Capossela presenta, nel 700/o della morte di Dante, ‘La
bestiale comedia’, viaggio nell’aldilà tra santi, creature  mitiche, bestie, eroi e, soprattutto, peccatori. Alle 4:45 concerto all’alba del pianista Enrico Pieranunzi.

L'articolo Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 26 luglio 2021 da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi