Coronavirus: drive-throught al vecchio ospedalino Meyer

Coronavirus: drive-throught al vecchio ospedalino Meyer

Un nuovo drive-through è in funzione da oggi nella vecchia sede dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, in via Luca Giordano.

Si tratta di una postazione mobile dove, su richiesta del pediatra previo appuntamento tramite portale regionale, le famiglie possono portare i bambini e le bambine a fare il tampone.
La nuova postazione, istituita grazie a un accordo con la Regione Toscana e gestita dal personale Meyer, amplia “La possibilità di risposta alle numerosissime richieste quotidiane di tamponi pediatrici: il drive-through consentirà di eseguire per adesso circa 70 tamponi al giorno”.
Intanto, all’ospedale Meyer, dal 26 ottobre è operativa anche una nuova macchina per i test antigenici rapidi che consente di processare fino a 380 tamponi al giorno prelevati dai drive through pediatrici della Asl Toscana Centro, con tempi di lavorazione molto rapidi, di circa 40 minuti. Per consentirne l’utilizzo a pieno ritmo, anche durante la notte, al Meyer sono entrati in servizio ulteriori tre biologi dedicati alla diagnostica Covid: “In questo modo i tempi vengono ottimizzati ed è stato potenziato ancora un laboratorio di importanza strategica, al servizio dell’ospedale e del territorio”.

L'articolo Coronavirus: drive-throught al vecchio ospedalino Meyer proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi