Correlare studio e lavoro sul territorio obiettivo di un progetto CCIAA Livorno

FIRENZE - Conoscere il fabbisogno lavorativo del territorio e in modo diretto, grazie alle loro testimonianze, i bisogni delle imprese; mettere in luce l'offerta formativa da parte delle scuole secondarie superiori della provincia di Livorno. Questi in sintesi gli elementi costitutivi del progetto Studenti al futuro, promosso dalla Camera di commercio di Livorno con il patrocinio della Regione Toscana,  presentato stamani presente la assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco.

Sette gli appuntamenti previsti per dar modo ai giovani di poter comprendere il mercato del lavoro e le professioni, di incontrarsi con le aziende ed avere in definitiva un quadro completo dei percorsi di studio che offre il sistema scolastico del territorio. "Si tratta di un progetto importante per contrastare la dispersione scolastica – ha sottolineato la assessore –, e l'orientamento rappresenta uno strumento di accompagnamento importantissimo".

"E' fondamentale lavorare con le scuole medie per far conoscere le professioni correlate al territorio, ed aiutare così gli studenti a intraprendere il percorso più idoneo alle loro attitudini ed ai loro interessi – ha concluso Grieco -. La Giunta regionale è molto impegnata nel perseguire politiche volte a rendere sempre più centrali l'orientamento e la formazione, affinchè formazione e istruzione siano sempre più volano di occupazione in sintonia con la domanda di lavoro soprattutto locale".

I commenti sono chiusi