Covid: 130 positivi in Rsa toscane, in buone condizioni

Covid: 130 positivi in Rsa toscane, in buone condizioni

Covid: Rsa, Assessora Spinelli “Entro 10 novembre terze dosi a tutti gli ospiti delle strutture”. Dal 16 novembre maxi hub a Peretola.

Il vaccino contro il Covid protegge la popolazione, specialmente anziana, dalle conseguenze gravi della malattia e anche dal contagio. Dati che in Toscana vengono confermati dall’assessora regionale al Sociale, Serena Spinelli, che nel fare il punto sulla campagna di vaccinazione ricorda che in Toscana si nota una minore circolazione del Coronavirus anche nelle Rsa.

“Stiamo estendendo la terza dose alle categorie più fragili- spiega- a partire dalle strutture per anziani. A differenza di un anno fa oggi abbiamo un numero molto inferiore di ospiti contagiati, circa 130: sono in buone condizioni di salute perché protetti dalle due dosi fatte. Speriamo di terminare la somministrazione delle terze dosi nelle residenze sanitarie assistenziali entro i primi dieci giorni di novembre”. Un impegno per il quale Spinelli ringrazia gli operatori sanitari. “Abbiamo anche dato indicazione- conclude- per iniziare con le somministrazioni delle terze dosi ai soggetti con disabilità”.

“Superato l’82% di vaccinati sull’intera popolazione, siamo secondi in Italia per le seconde dosi e abbiamo più di 100.000 cittadini che hanno avuto anche la terza dose”. Lo ha detto Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, in occasione dell’evento di sostegno alla campagna vaccinale ‘Abbiamo fatto 30. Facciamo 31’

Chiuderà il 15 novembre l’attività vaccinale al Mandela forum. Ma per l’area fiorentina dal 16 novembre aprirà un nuovo maxi hub della Croce Rossa, allestito con tensostruttura nel parcheggio dell’aeroporto Vespucci di Peretola.

Intanto altri 15 provvedimenti di sospensione per inadempimento vaccinale sono stati firmati per altrettanti professionisti dipendenti dell’Azienda sanitaria Toscana Centro (Firenze, Prato, Pistoia, Empoli). Le sospensioni verranno applicate da oggi. In totale sono 200 gli atti di sospensione finora adottati dalla Asl Toscana Centro. Di questi 47 sono stati revocati in quanto i professionisti si sono vaccinati o hanno comunque chiarito la loro posizione.

L'articolo Covid: 130 positivi in Rsa toscane, in buone condizioni da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi