Covid: Giani, Rt è sceso a 1,31 in Toscana

Covid: Giani, Rt è sceso a 1,31 in Toscana

Governatore, scenario alto ma non più in quarta fascia rischio

Dal livello 1,8 di Rt che aveva portato la Toscana in zona rossa, il bilancio di questa settimana, che sarà misurato nei 14 giorni su cui si commisurano le scelte per il futuro, porta la Toscana a 1,31″. Lo ha annunciato Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, in una diretta Fb. “E’ un netto abbassamento che ci colloca in uno scenario sempre alto, ma che non è più della quarta fascia di rischio”, ha aggiunto.


Il governatore ha spiegato che “abbiamo otto persone in terapia intensiva in più, che ci portano a quasi 290 ricoverati su 550 posti letto, ma ne abbiamo due in meno in terapia semi-intensiva, e ne abbiamo 20 in meno per la subintensiva: complessivamente noi abbiamo 14 ricoveri in meno di ieri, è un segno di tenuta del nostro sistema”.

Per Giani “è una pandemia che si è stabilizzata, e che spero a questo punto, dopo essersi stabilizzata, a poco a poco con i sacrifici che facciamo tutti possa rivolgersi più in basso. Questo è merito dei cittadini della Toscana che si stanno comportando bene, rispettando le indicazioni normative e le regole che ci siamo dati: dobbiamo continuare a farlo”.

Inoltre il  governatore toscano ha fatto anche un appello per salvare produzioni e piccolo commercio locale. Ha invitato a comprare e mangiare toscano per “valorizzare la nostra produzione agricola, il nostro agroalimentare, la nostra enogastronomia”.

L'articolo Covid: Giani, Rt è sceso a 1,31 in Toscana proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi