Covid: “L’Italia ha violato art.15 Convenzione Europea Diritti dell’Uomo, possibile ricorsi”

Covid: “L’Italia ha violato art.15 Convenzione Europea Diritti dell’Uomo, possibile ricorsi”

Lo rivela l’Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale. Intervista con l’avv.ta ENRICA SENINI che ha curato il ricorso. “Tutti i cittadini italiani possono, dunque, rivolgersi alla Corte Europea di Strasburgo per tutelare i propri diritti violati a causa del lock down”.

ASCOLTA L’INTERVISTA

L'articolo Covid: “L’Italia ha violato art.15 Convenzione Europea Diritti dell’Uomo, possibile ricorsi” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi