Cristina Grieco a Gramolazzo, in visita al workshop Digital Stone Project

FIRENZE – Visita dell'assessore all'istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco oggi pomeriggio presso la sede di Garfagnana Innovazione a Gramolazzo (frazione del Comune di Minucciano in provincia di Lucca), polo tecnologico all'avanguardia nel campo della lavorazione del marmo e della pietra naturale, dove si sta svolgendo la 4a edizione di Digital Stone Project. Si tratta di un workshop di scultura digitale che vede all'opera circa 20 studenti, selezionati dalle più importanti Università americane ed accompagnati dai propri docenti. I ragazzi impiegano il marmo del territorio della Garfagnana aiutati dai robot scultori programmati dai tecnici di Garfagnana Innovazione. Le opere degli studenti si possono ammirare a Gramolazzo fino al prossimo 3 luglio e successivamente a Pietrasanta per tutto il mese di luglio.

I robot, macchine ad elevate prestazioni di qualità e precisione per la lavorazione di materiale lapideo, modellano il blocco di marmo ottenendo una scultura grezza che viene poi affinata a mano dagli studenti. "Abbiamo visitato tutti i laboratori del polo – ha detto l'assessore Grieco – che è stato creato anche grazie a finanziamenti regionali. Un'occasione per sondare la possibilità di realizzare un percorso formativo rivolto ai giovani del territorio, per radicarli e valorizzare un prodotto che ha un valore elevato ed è richiesto da tutto il mondo".

Alla visita hanno partecipato anche la dirigente dell'ufficio scolastico regionale Donatella Buonriposi ed i sindaci di Minucciano e Piazza al Serchio. 

I commenti sono chiusi